Modica, in fiamme un escavatore a Frigintini

Potrebbe essere di natura dolosa l'incendio che nella notte tra lunedì e martedì ha distrutto un piccolo escavatore che si trovava sopra un autocarro parcheggiato nel piazzale di un’impresa di autotrasporti a Modica. Sul posto, scattato l’allarme, sono intervenuti vigili del fuoco e polizia che hanno eseguito i rilievi. Il mezzo appartiene a un'impresa modicana di cui sono titolari tre fratelli. E' stato il 40enne M.C. uno dei tre fratelli a presentare la denuncia alla Polizia. Il valore del danno è di circa 13mila euro. I vigili del fuoco hanno catalogato l’incendio di presunta matrice dolosa ma sul posto non sono state rilevate tracce di liquido infiammabile.