Vittoria, guida senza patente ed evasione: denunciati pregiudicati

Nel corso di specifiche attività anticrimine condotte dalla Polizia del Commissariato di Vittoria, alcuni pregiudicati sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa perché colti ancora a commettere illeciti penali. Si tratta per l’ennesima volta di due casi di guida senza patente ed un episodio di evasione.
C.A. è un giovane di 20 anni che vanta già una serie di pregiudizi di Polizia per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti. Gli Agenti della Volante lo hanno incrociato e riconosciuto mentre era in sella ad un motociclo in compagnia del fratello, lo hanno fermato e controllato. Come era già noto ai poliziotti è risultato privo di patente di guida perché mai conseguita. Inoltre il motociclo è risultato sprovvisto di copertura assicurativa per i danni derivanti dalla circolazione. E’ scattata pertanto la denuncia ed il sequestro del mezzo.
Ad incappare nei controlli della Polizia anche un noto pluripregiudicato e già sorvegliato speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno, L.V. di 46 anni; è stato sorpreso alla guida di una autovettura.
Infine è stato C.F. di 40 anni, pluripregiudicato, ad essere stato denunciato per il reato di evasione. L’uomo infatti si trova sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, ma nel corso di un controllo serale non è stato trovato in casa. Oltre la denuncia, per il soggetto è scattata una richiesta di aggravamento della misura , affinché venga ricollocato in carcere.