Moda, Roberto Cavalli Autunno Inverno 2016/17

Eccentrico ed elegante come una rock star, che ama capi portati con estrema disinvoltura. A Milano ha preso il via la fashion week della moda maschile. Si parte con la collezione Uomo di Cavalli, disegnata da Peter Dumas che sfila a Palazzo Crespi, una delle più belle residenze milanesi. Il dandy in versione Cavalli ha come modelli di ispirazione quelli di Mick Jagger e Keith Richards, uomini che hanno fatto della stravaganza un loro tratto distintivo, molto abili nel mescolare pezzi casual con quelli di alta sartoria. Un guardaroba perfetto per chi ama vivere la notte e non riesce a fare a meno dei completi pigiama di seta, e giacche di velvet tempestate di ricami, in oro e argento, di libellule e fiori. Il tutto sdrammatizzato dai jeans di velluto e sneakers in patchwork di pitone. Per questo uomo che non teme di esaltare il suo aspetto femminile, diventano fondamentali la pelliccia, vera o ecologica, portata con piccole sciarpe dai toni dorati, maglie e camicie dove sono motivo filo conduttore gli intarsi o le stampe di serpenti e felini. Peter Dumas riesce a dare all’uomo Cavalli, l’immagine opulenta e trasgressiva che ha sempre fatto parte del Dna della maison.

Massimiliano Falcone