Mercato ortofrutticolo, da lunedì i nuovi orari

Entreranno in vigore lunedì 18 gennaio i nuovi orari di commercializzazione al Mercato ortofrutticolo. L’ingresso dei produttori avverrà dalle 6 alle 14, quello dei commissionari dalle 7 alle 14, quello dei camion e delle merci dalle 8 alle 14. Unica eccezione il venerdì, giornata in cui l’apertura antimeridiana avverrà dalle 6 alle 12.30 ed è prevista anche un’apertura pomeridiana dalle 16 alle 18.
“A seguito della riunione della commissione di Mercato- ha dichiarato il sindaco, Giuseppe Nicosia – che avevo sospeso a causa delle divergenze registratesi ma dalla quale mi ero allontanato con la certezza che andava ripristinato l’orario sperimentale, ho ricevuto la proposta della quasi totalità dei componenti della commissione, che hanno convenuto sull’utilità e sulla positività dell’esperimento attuato a dicembre ed hanno chiesto semplicemente di consentire l’anticipo di due ore per l’ingresso dei produttori, in modo da permettere loro di lasciare la merce al Mercato e di tornare nei luoghi di lavoro, e il doppio turno di apertura del venerdì, giornata in cui si registra un grande carico di merce. Per non soprassedere oltre e in considerazione dei prezzi bassi di questa settimana, ho dato disposizione affinché già da lunedì si adotti il nuovo orario. Sono convinto che ciascuno debba fare la propria parte per sostenere l’agricoltura; gli orari del Mercato non rappresentano sicuramente né l’unico danno né l’unico rimedio, ma se si può contribuire ad una più efficiente e satisfattiva commercializzazione grazie alla compressione degli orari, il tentativo va fatto. Ringrazio i componenti della commissione di Mercato, l’Mda, che ha sostenuto la proposta, e il presidente dell’associazione commissionari, Gino Puccia, per la grande disponibilità dimostrata e per avere ceduto il passo ai produttori e alle loro proposte. Auspico che su questo terreno vi siano sempre maggiori sinergie e un proficuo confronto tra il mondo della produzione e gli operatori del Mercato”.