Moda Moschino uomo

Ci sono molti motivi per cui il lavoro di Gilbert & George si accomuna a quello del direttore artistico di Moschino : i colori saturi, gli slogan e la natura provocatoria di molti dei loro soggetti. Jeremy Scott evidentemente sente non solo un legame visivo con la loro arte, ma anche un feeling emotivo, per cui trasferisce la loro visione nella sua moda e crea un insieme delle due..Il risultato è incredibile. I cappotti e i cardigans di maglia raffigurano volti di giovani uomini; i frac e gli abiti maschili vengono decorati con crocifissi, mentre i bomber hanno stampe floreali ispirate ai muri della Tate Gallery.La moda e l’arte sfilano a braccetto sulla passerella londinese pensata da Jeremy Scott. Uomini con vestiti, ma soprattutto un’idea: anti-convenzionalismo borghese.Stesso discorso per i colori e gli slogan provocatori, e che dire dell’esplosione glam punk assieme alla rivisitazione di una proiezione di gender crossover?Il mondo maschile diventa una galleria d’arte e gli artisti ringraziano, perché sono lusingati che Jeremy ami le loro opere, tanto da volerle riprodurre persino sui pantaloni!!.
Massimiliano Falcone