Ragusa, egiziano espulso dal territorio nazionale

Nella giornata di ieri, la Polizia di Stato ha provveduto all’accompagnamento coattivo in Egitto di un cittadino egiziano di 60 anni. L’uomo era sbarcato a Pozzallo il 1 novembre 2014 ed era stato arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Venute meno le esigenze cautelari, il cittadino egiziano è divenuto destinatario di un provvedimento di espulsione a cui è stata data esecuzione con accompagnamento coattivo.