Asp Ragusa, riattivate le farmacie territoriali

Le farmacie territoriali, allocate nei presidi ospedalieri dell’Asp 7 di Ragusa, saranno nuovamente riattivate e poste a disposizione dell’utenza.
La decisione è stata assunta stamani al termine di una riunione tenutasi nella sede dell’Asp di Ragusa, presenti il direttore generale, Maurizio Aricò e sindaci di Modica, Ignazio Abbate, il sindaco di Comiso, Filippo Spadaro e il vice sindaco di Pozzallo, Francesco Gugliotta.
Alla riunione hanno partecipato il direttore amministrativo, dr.ssa Elvira Amata e il direttore sanitario, Giuseppe Drago.
Dal 2 dicembre scorso era operativa solo la farmacia territoriale di Ragusa determinando nell’utenza territoriale difficoltà e disagi.
Il nuovo piano prevede la riattivazione delle farmacie territoriali di Modica, Scicli, Comiso e Vittoria.
Domani al “Maggiore” di Modica ci sarà un sopralluogo per individuare uno spazio adeguato per migliorare il servizio all’utenza; subito dopo il sopralluogo sarà fatto a Scicli.
“Da domani, commenta il sindaco, sarà nei fatti operativa, e lo sarà ancora di più nei prossimi giorni, la farmacia territoriale di Modica. E’ stata potenziata grazie alla presenza di due infermieri e di un farmacista. Questa una figura indispensabile perché consentirà all’utente di poter beneficiare del ritiro immediato del farmaco e non di prenotarlo come accadeva prima”.