Australia, trovato meteorite coetaneo della Terra

Un meteorite di 1,7 chilogrammi che risale ad oltre 4,5 miliardi di anni fa, quando il Sistema Solare si stava formando, è stato trovato dal fondo del lago Eyre in Australia. A trovarlo il geologo Phil Bland, dell'Università Curtin di Perth, che lo ha estratto da uno strato di fango spesso più di 40 centimetri, in una zona remota del grande lago salato che si trova al centro del continente e che è quasi sempre asciutto. Bland e il colleg Jonathan Paxman hanno potuto individuare il punto esatto nel quale si troavva il meteorite con l'aiuto di 32 telecamere remote, un aereo leggero e un drone. Progressivamente sono riusciti a ridurre l'area di ricerca entro un raggio di 500 metri e quindi hanno individuato il luogo di caduta. Secondo i dati raccolti il meteorite proviene dalla fascia degli asteroidi che si trova tra Marte e Giove, è di tipo roccioso e appartiene alla famiglia delle condriti,i piccoli corpi freddi che si formarono nel Sistema Solare primordiale. (Il ricercatore della Curtin University dopo il recupero del meteorite foto e fonte: Curtin University)