Moda Black & White

Corsi e ricorsi della moda...chi non li teme? Per rispondere a questa domanda , suggerirei di prendere un foglio bianco, di tagliarlo a metà e di colorare di nero la parte inferiore: non lo trovate un binomio eternamente elegante? E' solo in questo modo che si può spiegare il perché stagione dopo stagione, questa bicromia riesce non solo a sopravvivere , ma addirittura a occupare sempre più l'attenzione della ribalta. Che si tratti di tinte unite, quadretti, grafismi, stampe optical, pois o macramè una cosa è certa: il fascino del bianco e nero è al di sopra di ogni tendenza stagionale. Un'antitesi cromatica che a quanto pare ha affascinato i direttori creativi Chiuri e Piccioli di Valentino, decisi nel portare in passerella FW 2015/16, diverse proposte di queste nuances acromatiche che invece Slimane per Saint Laurent , ha voluto reinterpretare nello stile zebrato riportando tutto anche nel trucco delle modelle piuttosto vistoso. E poi c'è Karl Lagerfeld che non poteva ignorare la diarchia bianco-nero che tanto amava Coco Chanel, lei che ne fece un simbolo di assoluta eleganza e raffinatezza; aggettivi che si possono assolutamente usare per descrivere la collezione autunno inverno 2015 di Chanel. Il bianco crea un effetto vedo/ non vedo molto delicato, mentre il nero riesce a impreziosire con dettagli ed accessori le creazione del talentuoso Giambattista Valli elegante e romantico.

Massimiliano Falcone