A Modica "Il nuovo Pifferaio Magico"

Al Teatro Garibaldi di Modica, il 6 gennaio, si apre in grande stile la nuova stagione teatrale, con la direzione artistica di Carlo Cartier e la soprintendenza di Tonino Cannata. Il musical “Il Nuovo Pifferaio Magico”, tratto dal celebre racconto dei Fratelli Grimm, adattato da Giuseppe Bisicchia, che insieme a Massimo Giustolisi hanno curato la regia, ha regalato un’ora e mezza di avventure, risate e magie ai grandi e soprattutto ai bambini, tenendoli con il fiato sospeso fino al termine, (tristi perché fosse “già” terminato). Il musical interattivo, coinvolgendo totalmente tutti i bambini, rivisita in chiave moderna la vecchia storia del “Pifferaio Magico”, dando un nuovo volto a questo personaggio. Vengono messi in gioco i sentimenti della purezza dell’animo e del grande cuore, attraverso la storia del “piccolo grande Pierre”, un ragazzino furbo e intelligente della città di Hamelin, e “il piccolo cosetto peloso”, un piccolo topino, anche lui “residente” di Hamelin. Il risultato è che “Il Nuovo Pifferaio Magico”, lancia un messaggio importante ed altamente educativo, in particolare in questo periodo storico: il valore della diversità, l’amicizia come unica forza capace di spezzare qualunque incantesimo, e soprattutto che la strada giusta per vincere qualunque battaglia non è di certo la guerra. Il cast oltre a Giuseppe Bisicchia, Massimo Giustolisi ,è formato da Irene Tetto, Nadia Trovato, Ottavio Cannizzaro, Giorgio Cantone, Floriana Renna. Le musiche originali ed gli arrangiamenti sono di Ettore D’Agostino. Le coreografie dello stesso Massimo Giustolisi. I costumi di Giuseppe Bisicchia.
Dunque un grande successo per l’inizio della nuova stagione del Teatro Garibaldi, che, a detta del Direttore artistico, Carlo Cartier, punterà sempre più coinvolgere più giovani e in particolare gli studenti così da avvicinarli il più possibile al mondo del teatro.

Lara Dimartino