Ancona, morto in villa: forse ucciso da monossido

Un 38enne è stato trovato morto, probabvilmente per intossicazione da monossido di carbonio, in una villetta ad Ancona. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. All'interno dell'abitazione è stata trovata anche una ragazza subito soccorsa in gravi condizioni e un cane senza vita. Da una prima ricostruzione dei vigili del fuoco il valore anomalo di monossido nella villetta è scaturito da una caldaia.