Sel segnala due inconvenienti nella notte di capodanno

Pur riconoscendo che la qualità della vita cittadina a Ragusa è certamente migliorata, probabilmente per merito dell’intera comunità dei cittadini, tuttavia Sinistra Ecologia e Libertà, per bocca del suo responsabile ambiente e turismo, Gianmarco Diicara segnala due episodi negativi avvenuti proprio nella notte di San Silvestro in quella piazza San Giovanni scelta dall’amministrazione comunale come luogo per il momento clou delle festività, ovvero il concerto di Bandabardò, che ha richiamato migliaia di giovani e non. Primo neo segnalato da Sel, la chiusura dei bagni pubblici di corso Vittorio Veneto proprio all’angolo con la piazza. Dunque costringendo i tanti giovani ad usare le stradette e i vicoli del centro storico come vespasiani “sporcando loro malgrado il territorio che
vivono e che vorrebbero sempre più bello”. L’altro episodio riguarda invece “una volante della polizia municipale in sosta proprio davanti allo scivolo dei disabili in Piazza San Giovanni”. Pertanto Dicara invoca “il rispetto di regole giuste e sane come appunto quelle del rispetto delle
norme sui disabili, proprio a cominciare dalle istituzioni”. (da.di.)