Monte Bianco, Tancrède Melet cade da mongolfiera e muore

Stava preparando la sua ennesima impresa quando è daduto da una mogolfiera ed è morto. E' Tancrède Melet, funanbolo dell'alta quota e basejumper. L'incidente è avvenuto ieri nelle Prealpi francesi. Il transalpino era molto noto nel suo ambiente: per primo, il 16 luglio 2015, era riuscito a lanciarsi con la tuta alare dai 4.530 metri del pilone centrale del Freney, sul versante italiano del Monte Bianco. Dopo un volo di 3.000 metri di dislivello, era atterrato in paracadute a Courmayeur.