Capodanno Messina, turisti su cratere Stromboli

Anche quest'anno si è rinnovata la tradizione che si ripete da anni nella vulcanica isola delle Eolie ovvero quello di salutare il nuovo anno sul cratere dello Stromboli. La carovana di turisti, composta da una ventina di italiani, francesi e svizzeri, al seguito della guida Marzio Zaia, in arte "Zazà", dopo aver scalato la montagna, ha atteso l'arrivo del 2016 sulla cima del vulcano, a quota 900 metri sul livello del mare.