Chirurgia, micro-taglio per rimuovere il carcinoma della prostata

Una sola piccola incisione vicino all'ombelico. E' quello che si fa grazie a un robot chirurgico per rimuovere una prostata colpita da un tumore. Il primo intervento è stato realizzato dagli esperti dell'Ospedale San Raffaele Turro su un paziente di 56 anni, che la struttura riporta come il "primo caso in Italia di prostatectomia radicale robotica single port", ovvero praticata con un solo micro-taglio chirurgico. Statisticamente il cancro alla prostata è il più frequente tumore solido nei Paesi occidentali ed è la seconda causa di morte negli uomini dopo il tumore al polmone. Il San Raffaele ha in programma una nuova serie di interventi 'single port' su pazienti con tumore della prostata.