Ragusa si presenta il libro "Tre racconti per un romanzo"

L’associazione culturale casa delle maschere presenta il libro “Tre racconti per un romanzo” scritto da Giuseppe Palumbo Piccionello. L’appuntamento si oggi, domenica 27 dicembre, al piccolo teatro della Badia di corso Italia 103 a Ragusa a partire dalle 17,30. A presentare l’iniziativa sarà l’insegnante Viviana Vindigni mente a relazionare sarà il regista Maurizio Nicastro. A leggere alcuni brani del libro la giornalista Alice Palumbo e l’attrice Maria Giannone. Qual è la storia del libro? Marco, Luca e Gianni sono tre ragazzini, che vivono in un piccolo paese della Sicilia. Una mattina marinano la scuola e sostano nella piazza principale del paese. Lì incontrano Filippo, da tutti chiamato Filippazzo, personaggio strano e poco ben visto dai compaesani. Emarginato, vive solo con i suoi cani, ma la sua storia nasconde un passato triste e drammatico (fino all’età di 18 anni è vissuto in orfanotrofio. La mamma, Maria Teresa, era stata venduta a don Calò dai suoi genitori per avere il denaro per andare in America). Dopo l’incontro con Filippazzo, i ragazzi vanno nella sala biliardo del signor Giovanni, ignorando che questi sia un pedofilo. Il signor Giovanni, per potere scattare delle foto ai ragazzi nudi, offre loro dell’aranciata con il sonnifero. Ne viene fuori una trama ricca di colpi di scena su un argomento molto spinoso.