Ragusa, sicurezza nei porti e aeroporti

La polizia di Stato, con il supporto di personale specializzato della polizia di frontiera di Palermo, ha implementato i servizi presso l’aeroporto di Comiso su richiesta del Prefetto di Ragusa. Sono stati infatti rafforzati i servizi di sicurezza attraverso un costante monitoraggio e controllo di quanti interessati agli arrivi e soprattutto alle partenze verso le destinazioni sensibili. Analoga attenzione e’ stata rivolta al porto di Pozzallo. L’attivita’ di prevenzione posta in essere ha consentito infatti di trarre in arresto due cittadini libici, muniti di documenti validi per l’espatrio falsificati, pronti a lasciare il territorio nazionale alla volta di Malta.