Due incidenti stradali a Modica: feriti

Due incidenti stradali sono stati registrati alla vigilia di Natale a Modica. Il primo è avvenuto in corso Sicilia a Modica Alta dove un ciclomotore condotto dal 17enne D.L. per cause ancora in corso di accertamento si è scontrato con un autocarro Om, alla cui guida era il modicano A.F., 26 anni. Il minore ha sbattuto prima contro lo sportello del pesante mezzo e poi contro un muretto. Subito soccorso, è stato trasportato all’ospedale Maggiore per un trauma cranico facciale con frattura composta dello zigomo, la frattura della parete laterale dell’orbita e la frattura del seno mascellare destro. Ne avrà per un mese. L’altro sinistro è stato rilevato dalla polizia locale in Via Risorgimento, al quartiere Sacro Cuore, dall’altra parte della città. Una Renault 5 condotta dal modicano M.S., 30 anni, mentre si apprestava ad uscire dal parcheggio di un supermercato, a retromarcia, ha investito un pullman dell’Ast, condotto dal rosolinese R.C..  Nell'incidente è rimasto ferito l’automobilista che, condotto al Pronto Soccorso è stato giudicato guaribile in venti giorni. Nel corso degli accertamenti, la pattuglia della “Locale” ha riscontrato che l’utilitaria non era aveva la prevista copertura assicurativa per cui il mezzo è stato sottoposto a sequestro amministrativo. Per entrambi gli incidenti sono in corso i rilievi per stabilire le dinamiche esatte e le eventuali responsabilità.  (Foto web)