Appuntamenti

Comiso, in mostra le opere di Emanuele Pace

0

0

0

0

0

Comiso, in mostra le opere di Emanuele Pace Comiso, in mostra le opere di Emanuele Pace

Sarà inaugurata oggi 23 dicembre alle ore 10, la mostra dell’artista Emanuele Pace presso i locali dello stabilimento dei tabacchi in piazza Carlo Marx. A darne notizia l’assessore ai servizi tecnici e tecnologici Fabio Fianchino

Sarà inaugurata oggi 23 dicembre alle ore 10, la mostra dell’artista Emanuele Pace presso i locali dello stabilimento dei tabacchi in piazza Carlo Marx. A darne notizia l’assessore ai servizi tecnici e tecnologici Fabio Fianchino e il sindaco Filippo Spataro. “ Abbiamo messo a disposizione di artisti e talenti del mondo dell’arte lo stabilimento dei Tabacchi – ha spiegato l’assessore Fianchino – cominciando da Emanuele Pace le cui opere resteranno in esposizione per tre mesi a partire da domani. Inoltre – ha concluso l’assessore – cogliamo l’occasione per ringraziare il maestro Luigi Galofaro che ha donato due sculture al comune di Comiso di cui una è già stata messa in esposizione ai Tabacchi, e l’altra nel palazzo Municipale”. “ Cominciamo dall’artista comisano Emanuele Pace – ha commentato il sindaco Filippo Spataro – che per tre mesi e in orario d’ufficio, esporrà i suoi quadri all’interno dello stabilimento dei Tabacchi, e auspichiamo di potere ospitare nello stesso sito altri talenti legati all’arte. Abbiamo infatti voluto questo spazio espositivo permanente, per offrire una possibilità ai molti artisti che il territorio si onora di avere. Del resto la nostra città ha scritto, e continua a scrivere, belle pagine di arte, architettura, storia e cultura. Anche il sito deputato a queste mostre ha una sua storia che risale al 1931”.

 

0

0

0

0

0

Comiso
Mostra
Emanuele pace
Commenti
Comiso, in mostra le opere di Emanuele Pace
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Natale, le iniziative della Pastorale di Ragusa
News Successiva
Presepe vivente a Monterosso Almo