Appuntamenti

Ragusa, corso formativo della Pastorale della Salute

0

0

0

0

0

Ragusa, corso formativo della Pastorale della Salute Ragusa, corso formativo della Pastorale della Salute

Si terrà lunedì 7 dicembre, alle 16, nella biblioteca dell’ospedale Civile, il settimo e ultimo incontro per volontari operanti nella Pastorale della salute, nelle cappellanie ospedaliere e per i ministri straordinari della santa

Si terrà lunedì 7 dicembre, alle 16, nella biblioteca dell’ospedale Civile, il settimo e ultimo incontro per volontari operanti nella Pastorale della salute, nelle cappellanie ospedaliere e per i ministri straordinari della santa comunione. L’iniziativa rientra nel contesto del corso formativo promosso dall’ufficio diocesano per la Pastorale della salute di Ragusa. Lunedì il tema affrontato sarà quello dei gravi lutti. A relazionare il dott. Santi Benincasa, medico di Medicina generale, docente dell’istituto superiore per le Scienze cognitive di Enna e componente della consulta dell’ufficio Pastorale della Salute. Ad aprire i lavori il direttore dell’ufficio diocesano, don Giorgio Occhipinti. I volontari che hanno frequentato il corso formativo animeranno, martedì 8 dicembre, giornata dedicata all’Immacolata Concezione, la santa messa solenne che si terrà alle 10 nella cappella dell’ospedale Civile di Ragusa. Durante la funzione religiosa saranno consegnati gli attestati ai partecipanti del corso e il mandato ai volontari della cappellania ospedaliera, delle case di riposo e ai volontari delle parrocchie. Dopo la santa messa, è previsto il consueto omaggio floreale alla Madonna nel giardino dell’ospedale e l’affidamento dei malati e delle famiglie che hanno subito gravi lutti all’Immacolata.
 

0

0

0

0

0

Ragusa
Corso
Pastorale
Commenti
Ragusa, corso formativo della Pastorale della Salute
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa, Motofiaccolata a sostegno del progetto Tanzania
News Successiva
Musei aperti per ChocoModica 2015