Appuntamenti

Artigiani della musica, 7 incontri al Delicatessen di Ragusa

0

0

0

0

0

Artigiani della musica, 7 incontri al Delicatessen di Ragusa Artigiani della musica, 7 incontri al Delicatessen di Ragusa

Un ciclo di 7 incontri per bambini e adulti, per conoscere e approfondire l'universo uditivo. prenderanno il via martedì 10 novembre a Ragusa, presso gli spazi di Delicatessen in drogheria, si terrà il primo incontro de “Gli artigiani della musica”. Il ciclo di sette incontri ha come obiettivo di far conoscere l'universo sonoro, per arrivare a sonorizzare un film muto.  Analizzeremo degli “oggetti sonori”, oggetti di uso comune che hanno grandi potenzialità acustiche e li trasformeremo in veri e propri strumenti musicali; vi faremo interagire, in modo molto intuitivo, pratico e divertente con delle macchinette elettroniche auto-costruite, con Arduino e con i Little Bits della Korg, sintetizzatori modulari. Capiremo come funziona un sintetizzatore grazie alle nostre attrezzature, in modo da produrre realmente i suoni che vogliamo. Ci dedicheremo poi alla composizione, ad un utilizzo creativo e organizzato dei nostri strumenti. Proveremo a dirigere una sorta di orchestra, rispettando i tempi, i volumi, i gesti del conduttore di turno. Dopo aver approfondito l'orchestrazione e la direzione della nostra insolita orchestra, sonorizzeremo un film muto. Si tratta del cartone animato “Felix il nuotatore”, degli anni '20.Durante il primo incontro introduttivo presenteremo i temi generali, attraverso dei giochi sonori, bambini e adulti potranno conoscere e approfondire l'universo uditivo che spesso ignoriamo.Per informazioni e iscrizioni: oggettosonoro@gmail.com 

 

 

0

0

0

0

0

Ragusa
Delicatessen
Artigiani
Musica
Commenti
Artigiani della musica, 7 incontri al Delicatessen di Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa, Davì “malattie infettive a Ragusa non chiudera'”
News Successiva
Ragusa, da Teresa Mannino a Lina Sastri con “teatro in primo piano"