Appuntamenti

Cappuccini a Ragusa, festeggiamenti per San Francesco D'Assisi

0

0

0

0

0

Cappuccini a Ragusa, festeggiamenti per San Francesco D'Assisi Cappuccini a Ragusa, festeggiamenti per San Francesco D'Assisi

Il messaggio dell’enciclica di Papa Francesco “Laudato sì”. Sarà illustrato in occasione dei solenni festeggiamenti in onore di San Francesco che, a Ragusa, nella parrocchia del quartiere Cappuccini, hanno preso il

Il messaggio dell’enciclica di Papa Francesco “Laudato sì”. Sarà illustrato in occasione dei solenni festeggiamenti in onore di San Francesco che, a Ragusa, nella parrocchia del quartiere Cappuccini, hanno preso il via già da qualche giorno. Due gli appuntamenti che vedranno come protagonista il prof. Francesco Licitra il quale si è fatto carico di approfondire nel dettaglio i contenuti della lettera apostolica del Santo Padre. Gli appuntamenti si terranno in parrocchia lunedì 28 settembre e mercoledì 30 settembre, in entrambi i casi a partire dalle 19,30. “Laudato si’, mi’ Signore”: così cantava San Francesco d’Assisi, scrive il Papa nell’incipit dell’Enciclica, e in questo bel cantico ci ricordava che la nostra casa comune è anche come una sorella, con la quale condividiamo l’esistenza, è come una madre bella che ci accoglie tra le sue braccia. Resta aperta sino a domani, intanto, la mostra che, inaugurata domenica scorsa, è incentrata sulla vita di Santa Teresa di Gesù nel quinto centenario della nascita. E proprio le reliquie della santa arriveranno oggi, alle 18, in parrocchia dove, dopo l’accoglienza, sarà celebrata la santa messa. Domani, domenica 27 settembre, le celebrazioni eucaristiche sono in programma alle 9,30, alle 11 e alle 18,30. Alle 20 le reliquie di Santa Teresa faranno ritorno al monastero dei Padri carmelitani mentre alle 20,30, nella chiesa di San Francesco, si terrà il concerto del coro polifonico Enarmonia diretto dal maestro Salvatore Scannavino. Lunedì 28, alle 18 ci sarà la recita del Rosario e alle 18,30 la celebrazione della santa messa. Sono gli stessi orari delle celebrazioni di mercoledì 30. Da giovedì 1 ottobre, invece, prenderà il via il triduo predicato da fra’ Francesco Bellaera, cappuccino. Intanto, durante i giorni della festa, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale sul territorio cittadino, si è assunta il carico di garantire una pulizia straordinaria nelle vie della zona per fare in modo che il quartiere possa presentarsi con il dovuto decoro nelle giornate celebrative del santo Patrono d’Italia.  

0

0

0

0

0

Ragusa
San francesco d'assisi
Commenti
Cappuccini a Ragusa, festeggiamenti per San Francesco D'Assisi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Il catanese Domenico Cubeda la 58a Salita dei Monti Iblei
News Successiva
Modica, incontro formativo per gli studenti del Galilei-Campailla