Appuntamenti

L'arte con Zuppà a Chiaramonte Gulfi

Chiaramonte Gulfi è pronta a trasformarsi in una galleria espositiva all’aperto. Domani sera, infatti, in occasione della seconda giornata di Zuppà, la miscela di giochi, arte, maschere e gusto che sino a sabato animerà il

0

0

0

0

0

L'arte con Zuppà a Chiaramonte Gulfi L'arte con Zuppà a Chiaramonte Gulfi

Chiaramonte Gulfi è pronta a trasformarsi in una galleria espositiva all’aperto. Domani sera, infatti, in occasione della seconda giornata di Zuppà, la miscela di giochi, arte, maschere e gusto che sino a sabato animerà il centro montano, i riflettori dei visitatori saranno puntati ad ammirare le varie manifestazioni artistiche che i diversi protagonisti creeranno, fornendo ampia prova del proprio estro per catturare l’attenzione dei passanti e di tutti coloro che vogliono vivere questo speciale appuntamento da un punto di vista assolutamente inedito. Ecco che nei luoghi scelti dalla Consulta dei giovani, che ha organizzato la tre giorni, per domani, vale a dire piazza Duomo, via Corallo, piazza Santissimo Salvatore, via Santa Caterina, corso Umberto I e chiesa Santa Teresa, ci sarà l’opportunità di imbattersi in iniziative assolutamente straordinarie: dalla street art con la realizzazione orizzontale in 3D, alla mostra fotografica Instagramers con scatti provenienti da tutta Italia; dall’installazione artistica di ombrelli a installazioni varie per la città. E poi ci saranno murales, cinquanta metri di tela artistica orizzontale e i manichini viventi addobbati con i costumi artistici grazie alla collaborazione di Daniela Vona ed Elena Restuccia. Giusto per non lasciare nulla al caso, l’Acr darà vita a una splendida infiorata in strada, avendo cura di selezionare i petali dei fiori più adatti per l’occasione. E non è tutto. Perché l’arte a trecentosessanta gradi sarà possibile ammirarla anche nelle evoluzioni dei ballerini del centro danza Relevè che animeranno una sessione di “street dance” mentre Marta Laterra, dell’associazione Namastè, darà vita a una particolare esibizione teatrale curata dal laboratorio Teatrando. E per chi non fosse ancora contento ci saranno: proiezioni di cortometraggi, reading culturale sul tema “Se io avrei” a cura dei ragazzi di Youpolis Sicilia, cabaret con il duo Giosè & Nando. E poi, proprio per non lasciare il minimo spazio alla noia, la presenza del campione nazionale del free-styler in bmx Max Cuciti che dimostrerà a tutti la propria abilità su due ruote. Inoltre, è in programma l’esibizione all’insegna della street music da parte delle band VanHobb, Adventure band e Matter of Chemistry. In più, gli appassionati avranno modo di ammirare una esposizione di fumetti e illustrazioni, amigurumi (pupazzi all’uncinetto giapponese), origami, shodo (scrittura giapponese tradizionale) e fumetti in strada a cura di Arcadia Comix. L’attenzione sarà catturata anche dalla bodypaint e dagli schizzi d’arte a cura di Deb. E per finire non potrà passare inosservata la “Via degli artisti”, estemporanea d’arte in strada, con le installazioni cittadine lungo il centro storico. Se a tutto questo si aggiunge lo street food e l’iniziativa “Strada mangiando”, per degustare quanto di buono gli esercizi commerciali chiaramontani predisporranno per l’occasione, si avrà chiara la percezione di un quadro ricco di sfaccettature, per trascorrere tre serate all’insegna del massimo divertimento. Zuppà, promossa dalla Consulta dei giovani, ha il sostegno del Comune di Chiaramonte, della Bapr e del Consorzio Chiaramonte, oltre che di numerosi sponsor privati, assieme al supporto comunicazionale dell’impresa ecologica Busso Sebastiano.  

0

0

0

0

0

Chiaramonte gulfi
Zuppà
Commenti
L'arte con Zuppà a Chiaramonte Gulfi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
A San Giacomo si festeggia Maria Vergine di Lourdes
News Successiva
Ragusa, corso di formazione "I gruppi di parola"