Appuntamenti

Scicli, Morandi apre la stagione teatrale “La giara e il gelsomino"

0

0

0

0

0

Scicli, Morandi apre la stagione teatrale “La giara e il gelsomino" Scicli, Morandi apre la stagione teatrale “La giara e il gelsomino"

“L’estate tutta da ridere”, come recita il fortunato slogan, inizia venerdì prossimo 24 luglio alle 21,45 con la nuova edizione della stagione teatrale “La giara e il gelsomino” al Teatro Xenia di Marsa

“L’estate tutta da ridere”, come recita il fortunato slogan, inizia venerdì prossimo 24 luglio alle 21,45 con la nuova edizione della stagione teatrale “La giara e il gelsomino” al Teatro Xenia di Marsa Siclà a Sampieri, in provincia di Ragusa. La rassegna diretta da Carlo Cartier comincia con la presenza di Marco Morandi, figlio d’arte di Gianni Morandi. L’attore e cantante porta in scena “Nel nome del padre, storia di un figlio di…”, un vero e proprio viaggio musicale, con una band dal vivo, che promette di far entrar tutti all’interno dell’universo “Morandi”. Si parte dalla rappresentazione di un’infanzia decisamente privilegiata, all’interno di una famiglia costantemente “sotto i riflettori”, passando per l’elaborazione del proprio cognome e della condizione di figlio d’arte, arrivando ai quasi quarant’anni con tre figli ed una molteplice esperienza artistica sulle spalle che hanno reso Morandi un poliedrico artista. Lo spettacolo offre una serie di sorprese tra cui un medley di una trentina di canzoni di Gianni Morandi presentate in una sintesi di 5 minuti. “Dopo l’anteprima divertente con Marco Cavallaro, cominciamo ufficialmente la stagione teatrale con un altro bravo artista, Marco Morandi, uno dei tanti artisti nazionali che saranno presenti per la nostra stagione – spiega il direttore artistico Carlo Cartier – L’occasione per ridere tutti insieme, perché ridere fa buon sangue, come amo sempre dire io, e perché forse ci è rimasto solo questo, alla fine, tra le fatiche del tram tram quotidiano, i difficili scenari politici, le scadenze delle tasse. Abbiamo allora selezionato una serie di spettacoli che ci faranno ridere, anzi ridere a più non posso, all’interno di un luogo incantato, vicino ai profumati gelsomini e sotto le stelle che l’estate ci regala”. Da agosto la rassegna teatrale quasi si sdoppia prevedendo spettacoli con le compagnie locali anche la domenica sera. Insomma si riderà ancor di più.  

0

0

0

0

0

Scicli
Sampieri
La giara e il gelsomino
Carlo cartier
Commenti
Scicli, Morandi apre la stagione teatrale “La giara e il gelsomino"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Modica, chiusi i festeggiamenti del Sacro Cuore di Gesù
News Successiva
A Chiaramonte Gulfi la magia dei Buskers