Appuntamenti

Ragusa, nel vivo i festeggiamenti dei Santi Pietro e Paolo

0

0

0

0

0

Ragusa, nel vivo i festeggiamenti dei Santi Pietro e Paolo Ragusa, nel vivo i festeggiamenti dei Santi Pietro e Paolo

I solenni festeggiamenti in onore dei santi apostoli Pietro e Paolo stanno per entrare nel vivo. Le giornate che si avvicinano ai momenti clou sono vissute con notevole trepidazione da parte delle due comunità parrocchiali che, anche

I solenni festeggiamenti in onore dei santi apostoli Pietro e Paolo stanno per entrare nel vivo. Le giornate che si avvicinano ai momenti clou sono vissute con notevole trepidazione da parte delle due comunità parrocchiali che, anche stavolta, hanno deciso di celebrare la ricorrenza in maniera unita, così come accade ormai da qualche anno, quasi a volere sottolineare la vicinanza, non solo territoriale, ma anche spirituale, tra i devoti e i fedeli dei due santi apostoli. Oggi, venerdì 26 giugno, nella parrocchia di San Pietro, in via Lazio, a Ragusa, l’attenzione sarà incentrata sui giovani. Infatti, mentre in mattinata ci sarà la santa messa, alle 9, e nel pomeriggio la preghiera del Rosario alle 18, la funzione religiosa delle 18,30 sarà presieduta da don Giuseppe Russelli e animata dai gruppi giovanissimi e giovani di Azione cattolica operanti in parrocchia. Alle 21, poi, sul sagrato della chiesa, la compagnia teatrale “Gli Amici di San Pietro” presenterà la commedia in tre atti “La fortuna con la F maiuscola” di Eduardo De Filippo e Armando Curcio. L’ingresso è libero. Sabato 27 giugno, inoltre, dopo la santa messa delle 9 e la preghiera del Rosario delle 18, alle 18,30 ci sarà la santa messa presieduta dal vescovo di Ragusa, mons. Paolo Urso. Alle 20 momento di festa con la sagra dell’arancino mentre alle 21,30 la serata sarà allietata dal complesso de “I bonitas”.
Domani, invece, nella chiesa di San Paolo apostolo, in via Umberto Giordano, la mattinata sarà all’insegna della raccolta alimentare ad opera della conferenza di San Vincenzo per le famiglie bisognose, presso i supermercati presenti sul territorio della parrocchia. Dopo la preghiera del santo Rosario e la celebrazione dei Vespri, alle 19 sarà celebrata la santa messa animata da ragazzi, operatori e volontari dell’Anffas onlus di Ragusa. A seguire l’inaugurazione dell’installazione artistica curata dai ragazzi dell’Anffas dal titolo “L’indipendenza in una spada”. L’omaggio artistico all’apostolo delle genti sarà fruibile anche nei giorni seguenti. Alle 20, al via la quattordicesima edizione della sagra della pizza. Ci saranno momenti di varietà con il gruppo “Arte e musica”. E’ prevista l’esibizione strumentale eseguita dai ragazzi dell’Anffas onlus di Ragusa. Sabato 27 giugno, invece, alle 17 ci sarà la santa messa con la partecipazione degli anziani e dei malati, animata dai ministri straordinari dell’Eucaristia. Al termine, preghiera di affidamento a San Paolo per la “Giornata del malato”. Subito dopo, gli ammalati e gli anziani trascorreranno un’ora lieta con la comunità parrocchiale. Alle 18 la recita del Rosario, alle 18,30 i Vespri e alle 19 la santa messa. Alle 20 l’inaugurazione della V sagra del cannolo siciliano mentre alle 21,30 sarà proposta la commedia brillante dialettale in due atti “Finché c’è vita…c’è speranza” rappresentata dall’associazione culturale “Teatro..in famiglia”.
 

0

0

0

0

0

Ragusa
Festeggiamenti
San pietro
San paolo
Commenti
Ragusa, nel vivo i festeggiamenti dei Santi Pietro e Paolo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
A Ragusa la due giorni di Energy Days
News Successiva
Modica, riparte la caccia al tesoro del Club Fiat 500