Tecnologie

Da New York la batteria origami: è di carta e si ricarica con i batteri

0

0

0

0

0

Da New York la batteria origami: è di carta e si ricarica con i batteri Da New York la batteria origami: è di carta e si ricarica con i batteri

Realizzata una batteria pieghevole secondo l’antica arte giapponese "origami" e che produce energia a partire dai batteri presenti nell’acqua. E’ il protitipo realizzato da un team di ricercatori della Binghamton University di New York. Il prototipo è costituito per la maggior parte da carta totalmente biodegradabile, per un costo complessivo di soli cinque centesimi, è grande quanto una scatola di fiammiferi e utilizza un catodo di carta sul quale viene spruzzato del nichel, mentre l'anodo è serigrafato con vernici al carbonio. Inoltre è stata creata una zona idrofila delimitando le varie parti con della cera, in modo che la respirazione microbica riesca a produrre sufficiente energia per attivare un biosensore cartaceo. Da un test si è visto che collegando quattro batterie in serie si riesce ad alimentare un piccolo Led.  

0

0

0

0

0

Batteria
Carta
Origami
Batteri
Commenti
Da New York la batteria origami: è di carta e si ricarica con i batteri
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Accesa la lampadina di grafene più piccola del mondo
News Successiva
Google cancella il revenge porn e dice "no alle vendette hard"