Appuntamenti

Ragusa, 201° Anniversario dell'Arma dei carabinieri

0

0

0

0

0

Ragusa, 201° Anniversario dell'Arma dei carabinieri Ragusa, 201° Anniversario dell'Arma dei carabinieri

Il 5 giugno prossimo ricorre il 201° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri. La cerimonia sarà celebrata a Ragusa, in piazza San Giovanni, alla presenza delle massime Autorità politiche Militari e civili

Il 5 giugno prossimo ricorre il 201° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri. La cerimonia sarà celebrata a Ragusa, in piazza San Giovanni, alla presenza delle massime Autorità politiche Militari e civili della Provincia, alle ore 18. Il blocco di formazione della cerimonia sarà formato dagli Ufficiali comandanti di Compagnia, dai Luogotenenti e Marescialli, Comandanti di Tenenza di Stazione e della Motovedetta di Pozzallo, in rappresentanza dei 18 comandi che hanno competenza sui 12 comuni e relative frazioni dislocati sull’intera provincia di Ragusa, nonché dai labari delle associazioni combattentistiche e d’arma, dai gonfaloni della Provincia e del Comune di Ragusa.
Inoltre, ci sarà una rappresentanza delle associazioni Carabinieri in Congedo, le vedove ed i familiari dei caduti dell’Arma residenti nella provincia.
Durante la cerimonia, il Comandante Provinciale, Ten. Colonnello Sigismondo Fragassi, percorrerà i momenti più salienti di un anno ricco di impegni e soddisfazioni che hanno visto i Carabinieri del Comando Provinciale impegnati su più fronti: da quello della lotta alla Criminalità organizzata e mafiosa, agli omicidi, alla droga e agli sbarchi di migranti.
Durante la cerimonia saranno consegnati, dalle massime autorità presenti, alcuni dei numerosi riconoscimenti tributati ai militari dell’Arma che si sono particolarmente distinti in operazioni di Polizia Giudiziaria e di servizio.
 

0

0

0

0

0

Ragusa
Anniversario
Arma
Fondazione arma
Commenti
Ragusa, 201° Anniversario dell'Arma dei carabinieri
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
A Ragusa “il sentiero fantastico” della Compagnia Godot
News Successiva
Asp Ragusa, l'arte arriva in corsia