Appuntamenti

Ragusa, domani la prima processioni di San Giorgio

0

0

0

0

0

Ragusa, domani la prima processioni di San Giorgio Ragusa, domani la prima processioni di San Giorgio

Arriva il momento più atteso. Quello in cui l’intera Ragusa potrà tributare i dovuti riconoscimenti al glorioso patrono, San Giorgio martire. Da domani e sino a domenica, infatti, sono in programma le tre processioni che

Arriva il momento più atteso. Quello in cui l’intera Ragusa potrà tributare i dovuti riconoscimenti al glorioso patrono, San Giorgio martire. Da domani e sino a domenica, infatti, sono in programma le tre processioni che consentiranno a fedeli e devoti di seguire da vicino il simulacro del santo cavaliere e di stringervisi attorno per testimoniare l’afflato unico che promana dall’intera città. Non è un caso che riempire di significato la giornata di domani, il parroco del Duomo, don Pietro Floridia, abbia scelto un versetto della Lettera agli Efesini che recita: “Un solo corpo, un solo spirito, come una sola è la speranza alla quale siete stati chiamati, quella della vostra vocazione”. La giornata di venerdì 29 maggio sarà caratterizzata dalla sosta notturna che il simulacro del santo cavaliere osserverà nella chiesa di San Francesco, in piazza Cappuccini, nel centro storico di Ragusa superiore. Una occasione, dunque, per il resto della città di stare accanto al glorioso patrono. Il programma liturgico di domani contempla l’esposizione e l’adorazione eucaristica al Duomo dalle 10 alle 12. Alle 18 ci sarà, poi, la santa messa animata dal gruppo giovani e giovanissimi. Quindi, alle 19, prenderà il via la processione con il simulacro e l’Arca Santa per le seguenti vie: piazza Duomo, corso XXV Aprile, via Orfanatrofio, largo Camerina, via del Mercato, piazza Repubblica, chiesa del Purgatorio. Qui resterà l’Arca Santa mentre il simulacro proseguirà per corso Mazzini, via XXIV Maggio, via Ecce Homo, via Pezza, via Ibla, via Cavaliere Di Stefano, corso Italia, piazza San Giovanni dove è prevista la visita all’interno della Cattedrale. Quindi, proseguirà per corso Italia, via Roma, piazza Libertà, via Pennavaria, piazza Cappuccini sino ad arrivare nella chiesa di San Francesco d’Assisi. Si annuncia un momento molto sentito e toccante per tutti i fedeli delle comunità parrocchiali delle zone del centro storico superiore. Il simulacro, come detto, durante la notte tra venerdì e sabato sarà ospitato nella chiesa di piazza Cappuccini. Intanto, ieri, in piazza Duomo, si è tenuta la tradizionale festa di conclusione delle attività dell’anno catechistico. Un appuntamento molto partecipato, come da tradizione, che ha visto la presenza del parroco, don Floridia, il quale ha ricordato quanto importante sia, per i cristiani, potere coltivare gli adeguati precetti per potere essere consapevoli sui contenuti della “Buona novella”. Non sono mancati i momenti dedicati ai giochi con gli insegnanti che, come sempre, hanno guidato questo atteso momento di letizia e di partecipazione. Al termine, immancabile, la foto ricordo con sullo sfondo lo splendido prospetto del Duomo di San Giorgio. Per quanto riguarda le iniziative del programma ricreativo previste per domani da segnalare, a partire dalle 19,30, l’illuminazione artistica del Duomo a cura della ditta Promo Service di Scicli mentre, alle 20, da piazza Pola prenderà il via la dodicesima edizione della podistica San Giorgio, memorial Orazio Spataro, a cura del circolo San Giorgio di Ragusa Ibla. 

0

0

0

0

0

Ragusa
Processione
San Giorgio
Commenti
Ragusa, domani la prima processioni di San Giorgio
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa, la festa dello sport al centro commerciale “Le Masserie”
News Successiva
A Ragusa domani Moto storiche nel barocco ibleo