Tecnologie

Milano, brevettata la panchina hi-tech

0

0

0

0

0

Milano, brevettata la panchina hi-tech Milano, brevettata la panchina hi-tech

Una panchina antibatterica, antinquinamento, riciclabile, dotata di prese elettriche sistema sos attivo 24 ore su 24, sensore per la pioggia e sistemi antifurto e antivandalo. E’ quella nata dalla collaborazione tra ingegneri e designer, è brevettata dal Politecnico di Milano. La sua struttura sottile, robusta e leggera, è realizzata in materiali compositi 'rubati' all'aeronautica: un 'sandwich' di Pvc espanso rivestito di tessuti unidirezionali in fibra di carbonio e impregnati di resina epossidica.
La superficie è in tessuto di fibre di carbonio alluminizzato, il corpo centrale è in puro carbonio a vista, mentre i profili sono trattati con una resina capace di assorbire la luce del sole per restituirla di notte rendendo la panchina visibile e facilmente localizzabile. Tutta la copertura, infine, è trattata con biossido di titanio foto-attivo, che rende la panchina antinquinamento, autopulente e antibatterica, semplificando la manutenzione ordinaria. (La panchina 'intelligente' è hi-tech, sicura e amica dell'ambiente -fonte: Politecnico di Milano)
 

0

0

0

0

0

Milano
Panchina
Hi tech
Brevetto
Politecnico
Commenti
Milano, brevettata la panchina hi-tech
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Batteria in alluminio: smartphone carico in 1 minuto
News Successiva
Google X studia la super batteria