Attualità

Tunisia, dal deserto al mare dalla cultura alla natura

0

0

0

0

0

Tunisia, dal deserto al mare dalla cultura alla natura Tunisia, dal deserto al mare dalla cultura alla natura

La stagione estiva è alle porte e la Tunisia è pronta ad accogliere i viaggiatori con la sua ricca offerta turistica. Il messaggio che l’Ambasciata di Tunisi in Italia e l’Ente Nazionale Tunisino per il Turismo rivolgono al pubblico dei viaggiatori, agli operatori del settore e ai media italiani è rassicurante e volto a mostrare le numerose opportunità di viaggio che offre la Tunisia. Dal deserto al mare, dalla cultura alla natura, passando per lo sport e il benessere: in Tunisia è possibile vivere una o più esperienze in un unico viaggio. Questa varietà è resa possibile dalla ricchezza del paesaggio, e resa ancora più indimenticabile dallo spirito d’accoglienza tunisino. Oltre alle grandi catene alberghiere presenti in Tunisia, i viaggiatori possono scegliere di soggiornare in dimore di charme e vivere in entrambi i casi un’esperienza indimenticabile a meno di due ore di volo dall’Italia. In più, ad arricchire l’offerta turistica ci sono i grandi eventi che ogni anno si svolgono in Tunisia da nord fino al sud, come Les Dunes Electroniques di Nafta.
La vicinanza, non soltanto geografica ma anche culturale, è un altro fattore vincente per il mercato italiano: la Tunisia è un Paese mediterraneo, che ha sempre avuto uno stretto legame con l’Italia con la quale condivide numerosi elementi come la storia, la cucina e i suoi ingredienti, lo spirito d’accoglienza e il mare.  Sono proprio queste le carte vincenti della Tunisia, che ogni anno richiama oltre 6 milioni di turisti. In questo contesto l’Italia ricopre un ruolo molto importante ed è tra i primi mercati subito dopo Francia, Germania e Inghilterra.

 

0

0

0

0

0

TunisiaViaggiTurismo
Commenti
Tunisia, dal deserto al mare dalla cultura alla natura
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Marina di Modica si prepara alla primavera
News Successiva
Ragusa, rifiuti cassonetti fuori orario: cinque multe