Appuntamenti

Carmelo Vigna al Caffè Quasimodo

0

0

0

0

0

Carmelo Vigna al Caffè Quasimodo Carmelo Vigna al Caffè Quasimodo

Sarà a Modica il prossimo 14 febbraio dalle ore 17,30 presso l'auditorium del Palazzo della Cultura, per presentare il romanzo di Corrado Calvo "Nel nome del padre. Dear Frank, Giorgio caro". E' il noto filosofo Carmelo Vigna,

Sarà a Modica il prossimo 14 febbraio dalle ore 17,30 presso l'auditorium del Palazzo della Cultura, per presentare il romanzo di Corrado Calvo "Nel nome del padre. Dear Frank, Giorgio caro". E' il noto filosofo Carmelo Vigna, docente emerito dell’Università di Venezia. La presentazione del libro rientra nel quadro dei "sabati letterari" del Caffè Quasimodo. Vigna, scrittore ed autore di numerosi saggi e pubblicazioni, dal 1981 è professore ordinario di filosofia morale presso l'Università Ca’ Foscari di Venezia, ma ha insegnato anche presso l’Università Cattolica di Milano. È, inoltre, il Presidente della Società italiana di filosofia morale (S.I.F.M.). Dopo l’introduzione di Domenico Pisana, il relatore illustrerà le coordinate del romanzo di Calvo, scrittore rosolinese con una solida esperienza letteraria alle spalle , ricca di opere di narrativa, saggistica e di carattere storico-filosofico; un libro sicuramente polisemantico che si muove nell’alveo del romanzo psicologico, storico, di analisi, epistolare, facendo entrare il lettore dentro la dinamica esistenziale dei suoi personaggi in modo attivo ed efficace. “Il romanzo di Calvo, afferma Domenico Pisana, Presidente del Caffè Letterario Quasimodo, costruisce la storia del soldato Frank, che è storia drammatica a causa dell’esperienza bellica e della prigionia, storia di relazione sentimentale con una donna inglese che lo ama e che le dà un figlio, storia di misconoscimento di questo figlio. Dentro questa storia, l’Autore apre un ventaglio di sequenze dentro il quale colloca altre storie diverse e parallele che arricchiscono il tessuto narrativo portando alla luce altre problematiche esistenziali di grande attualità che focalizzano le fragilità dei sentimenti umani, il rapporto tra genitori e figli, temi morali come l’incesto e il suicidio, il tema del rapporto tra politica, etica pubblica ed etica privata. Insomma, un romanzo che si offre come una “finestra aperta” sulla vita del nostro tempo, dalla quale, senza moralismi e polemiche, l’Autore lancia un messaggio non semplicemente rappresentativo del reale, ma carico di nuove domande, sui cui il lettore potrà chinarsi per ricercare il suo orizzonte e spazio di riflessione. Ad arricchire la serata ci saranno le letture di Santina Borgese, Elisa Giglio e Giorgio Sparacino, alternate agli interventi musicali del M° Carmelo Melilli al sassofono e del M° Lino Gatto alla chitarra.
 

0

0

0

0

0

Modica
Carmelo vigna
Caffè
Quasimodo
Romanzo
Corrado valvo
Commenti
Carmelo Vigna al Caffè Quasimodo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa, “San Giovanni decollato” al Piccolo della Badia
News Successiva
Chiaramonte Gulfi, il Carnevale prende il via giovedì