Appuntamenti

Ragusa, cerimonia per San Pier Giuliano Eymard

0

0

0

0

0

Ragusa, cerimonia per San Pier Giuliano Eymard Ragusa, cerimonia per San Pier Giuliano Eymard

Il momento è arrivato. Domani, sabato 7 febbraio, il rito solenne della dedicazione della chiesa e dell’altare a San Pier Giuliano Eymard, nella città di Ragusa. La cerimonia a cinquant’anni dall’erezione canonica

Il momento è arrivato. Domani, sabato 7 febbraio, il rito solenne della dedicazione della chiesa e dell’altare a San Pier Giuliano Eymard, nella città di Ragusa. La cerimonia a cinquant’anni dall’erezione canonica della parrocchia, avvenuta nel 1964. Sarà il vescovo della Diocesi, mons. Paolo Urso, a presiedere, a partire dalle 18, la solenne celebrazione. Alla presenza, naturalmente, del parroco, don Giuseppe Russelli, ma anche degli altri sacerdoti che lo hanno preceduto in questo incarico, don Giovanni Occhipinti, don Giovanni Leggio e don Vincenzo La Porta. Un momento atteso da tutta la comunità parrocchiale che, per l’occasione, non mancherà di presenziare in maniera consistente allo straordinario avvenimento religioso. I giorni di festa, sostenuti dall’Ecipa Ragusa, l’ente di formazione della Cna, sono stati caratterizzati dal triduo di preparazione. Soprattutto il 4 febbraio, festa di San Pier Giuliano Eymard, la celebrazione eucaristica è stata presieduta da don Ettore Todaro, viceparroco della basilica di Maria Santissima Annunziata a Comiso. “Ho sottolineato l’importanza della celebrazione eucaristica nella vita della comunità – ha detto don Todaro – e nella vita del cristiano alla luce degli insegnamenti di San Pier Giuliano Eymard che ha fatto dell’Eucaristia il proprio punto di riferimento sino a fondare l’ordine dei padri sacramentini”. “Queste giornate – aggiunge don Russelli – sono state anche un modo per fare conoscere la storia del santo francese a cui è intitolata la nostra parrocchia e di cui si sa ben poco. Anzi, io stesso ho pensato di distribuire una breve biografia del santo proprio per fare emergere le caratteristiche della sua vita e la sua grande attenzione nei confronti dell’Eucaristia”.

 

0

0

0

0

0

Ragusa
Don giuseppe russelli
Cerimonia
San Pier Giuliano Eymard
Commenti
Ragusa, cerimonia per San Pier Giuliano Eymard
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
“Il medico dei pazzi” con Tuccio Musumeci al Garibaldi
News Successiva
Modica, restaurato quadro del 1800:oggi la riconsegna