Appuntamenti

Ragusa, il Gesù bambino del S.Salvatore all'ospedale Civile

0

0

0

0

0

Ragusa, il Gesù bambino del S.Salvatore all'ospedale Civile Ragusa, il Gesù bambino del S.Salvatore all'ospedale Civile

La preghiera con la benedizione dei bambini. E’ stato il momento più caratterizzante della giornata dell’Epifania del Signore celebrata, ieri pomeriggio, nella cappella dell’ospedale Civile. Un momento che, promosso

La preghiera con la benedizione dei bambini. E’ stato il momento più caratterizzante della giornata dell’Epifania del Signore celebrata, ieri pomeriggio, nella cappella dell’ospedale Civile. Un momento che, promosso dall’ufficio diocesano per la pastorale della salute di Ragusa, è stato contrassegnato dall’accoglienza del simulacro di Gesù Bambino proveniente dalla chiesa del Santissimo Salvatore. Caratteristica, solenne e molto bella era la processione con il suddetto simulacro che si svolgeva 30-20 anni fa, processione molto partecipata e sentita dai piccoli e dai grandi parrocchiani: numerosi fedeli, al seguito di quella piccola statuetta portata dai ministranti, percorrevano alcune vie in cui sorge la parrocchia del centro storico superiore di Ragusa. A distanza di trent'anni, questa celebrazione della pietà popolare va sempre più ad affievolirsi. “Ma quest’anno – chiarisce il direttore dell’ufficio diocesano, don Giorgio Occhipinti – abbiamo fatto in modo che il simulacro potesse essere portato all’ospedale Civile, cercando in piccolo di rievocare quella tradizione. La statuetta che si venera al Santissimo Salvatore racchiude i due misteri di Gesù Cristo, nascita e morte. Infatti, il bambino che giace nella mangiatoia, sarà l'uomo deposto nel sepolcro”. La processione nei reparti, con la benedizione dei malati e la partecipazione dei volontari dell’Avo, assieme ai componenti della cappellania ospedaliera, ha concluso il programma delle celebrazioni predisposte per la Novena di Natale nei due presidi ospedalieri della città di Ragusa. Celebrazioni che sono risultate molto partecipate.

 

0

0

0

0

0

Ragusa
Don giorgio occhipinti
Bambino gesù
Commenti
Ragusa, il Gesù bambino del S.Salvatore all'ospedale Civile
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Scicli, la chiesa si trasforma in "sala da pranzo"
News Successiva
Ragusa, “la grande lirica” con la stagione concertistica melodica