Appuntamenti

Sicilia, melodie natalizie al duomo S.Giorgio a Ragusa

0

0

0

0

0

Sicilia, melodie natalizie al duomo S.Giorgio a Ragusa Sicilia, melodie natalizie al duomo S.Giorgio a Ragusa

Il duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla sarà ancora una volta l'affascinante location per uno dei concerti più attesi delle festività. Domenica 4 gennaio 2015 alle ore 19.30 torna Ibla Sacra International con il Gran Concerto di

Il duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla sarà ancora una volta l'affascinante location per uno dei concerti più attesi delle festività. Domenica 4 gennaio 2015 alle ore 19.30 torna Ibla Sacra International con il Gran Concerto di Natale per coro, organo e trombe. Uno straordinario spettacolo ad ingresso gratuito con la direzione artistica di Giovanni Cultrera proposto dall'A.Gi.Mus. provinciale presieduta da Marisa Dinatale. Il suggestivo concerto dal titolo "Credo, hodie Christus natus est" vedrà esibirsi il Coro Polifonico Europeo "De Cicco" diretto da Maria Carmela De Cicco e accompagnato dalla musica di Carmelo Fede e Yuri Furnari alla tromba e Cunegonda De Cicco all'organo. Sul palco 24 elementi, i soprani Daniela Guglielmino, Salvina Campagna, Lucilla Bartolini, Paola La Pira, Barbara Angelino, Lucia Cassia, Giusi Campagna, Alessandra Gallitto, i contralti Daniela Moltisanti, Daniela Cannarella, Laura Cannarella, Concetta Caccamo, Paoletta Santoro, i tenori Mario Pulvirenti, Giuseppe Failla, Salvatore Grassia, Vincenzo Raffone, Simone Cassia, Tommaso Troja, i bassi Damiano Zeferino, Riccardo Barbarisi, Antonio Maielli Diaz, Salvatore Tilotta, Sergio Ingala.
Le suggestive melodie natalizie offriranno un grande spettacolo per aprire in musica il nuovo anno per la prima domenica del 2015. Tra i brani che verranno eseguiti, "Gloria in excelsis Deo", "The infant Jesus", "Hodie gloriosa", "Blessed be that maid Marie", "Canite tuba, rorate coeli", "Credo in sol maggiore" di Vicaldi, "O tannenbaum", "And the glory", "Alleluia", e naturalmente il brano che da il titolo al concerto, "Hodie Christus natus est" di Pier Paolo Scattolin. Il Coro polifonico Europeo “De Cicco” si è esibito negli anni in importanti ed affascinanti luoghi, come la Basilica di San Pietro a Roma, la Basilica di Santa Maria Maggiore, la Basilica della Madonna del Rosario di Pompei. Per incarico dell’ambasciata austriaca ha partecipato al prestigioso festival “Adventimusik-festtage” nella chiesa di S. Carlo a Vienna. In occasione del Giubileo del 2000, si è esibito in diversi concerti a Roma. Tra le prestigiose partecipazioni è da ricorda il concerto presso il Konzerthaus, teatro sede della prestigiosa orchestra filarmonica di Vienna, e presso la Minoritenkirche di Vienna. Diretti da Maria Carmela De Cicco, per Ibla Sacra International offriranno un imperdibile spettacolo affiancati dalla grande bravura di Carmelo Fede e Yuri Furnari alla tromba e Cunegonda De Cicco all'organo. Ma le sorprese per il primo concerto dell’anno dell’A.Gi.Mus. non mancheranno, in apertura si esibirà il coro di voci bianche, con ben 40 elementi diretti da Lucia Bonfiglio. Ad accompagnarli al pianoforte Giovanna Rizza ed Elena Bonfiglio. Prosegue così Ibla Sacra International dopo lo straordinario concerto di Alessio Cappello domenica 28 dicembre. I due concerti sono inseriti all’interno di Natale a Ibla – Natale Barocco che hanno visto la collaborazione con il Centro Commerciale Naturale Antica Ibla per il presepe di sabbia.
La stagione è organizzata dall'A.Gi.Mus. Per info e prenotazioni: iblaclassica@libero.it - info@iblaclassica.it - tel 338.4339281 - www.iblaclassica.it - www.agimus.it.
 

0

0

0

0

0

Sicilia
Ragusa
Ibla
Ibla sacra international
Concerto
Duomo
Commenti
Sicilia, melodie natalizie al duomo S.Giorgio a Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Amarcord basket a Comiso: in campo 6 squadre di "vecchie glorie"
News Successiva
Modica, "Incontro con l'autore" all'Ente Liceo Convitto