Appuntamenti

Ragusa, tutto pronto per la commemorazione dei defunti

Definito il programma della ricorrenza dei defunti nel comune capoluogo, che vedrà, domenica 2 novembre, cortei a Marina di Ragusa, Ragusa Ibla e Ragusa Centro. A Marina di Ragusa, in Piazza Maria SS. Di Portosalvo, alle ore 9, il corteo,

0

0

0

0

0

Ragusa, tutto pronto per la commemorazione dei defunti Ragusa, tutto pronto per la commemorazione dei defunti

Definito il programma della ricorrenza dei defunti nel comune capoluogo, che vedrà, domenica 2 novembre, cortei a Marina di Ragusa, Ragusa Ibla e Ragusa Centro. A Marina di Ragusa, in Piazza Maria SS. Di Portosalvo, alle ore 9, il corteo, formato dai rappresentanti del clero, delle autorità, della cittadinanza, percorrerà Via del Mare fino a giungere presso il Monumento ai caduti per la deposizione di una corona di fiori. Successivamente verrà percorsa la Via Rimembranza ed un tratto della strada vicinale e della S.P. 36 per giungere al Cimitero. Davanti al cancello verrà deposta una corona di fiori. All'interno del Cimitero quindi, verrà celebrata la Santa Messa. Al termine del rito religioso il corteo raggiungerà l'ossario comunale in cui verrà deposto un cuscinetto di fiori. A Ragusa Ibla, sempre alle ore 9, il corteo, si formerà in Piazza Duomo, luogo dal quale muoverà alla volta del Cimitero di Ragusa Ibla. All'ingresso verrà deposta una corona di fiori. Si procederà quindi verso i sepolcri dei Caduti in Guerra per la deposizione di crisantemi sciolti con nastrino tricolore. Il corteo proseguirà quindi alla volta dell'ossario comunale per la deposizione di un cuscinetto di fiori. A Ragusa Centro invece il corteo si formerà, alle ore 10,30, in Corso Italia all'altezza del Piano della Cattedrale di San Giovanni Battista. Lo stesso muoverà attraversando Corso Italia, Via Roma Via Addolorata fino al cimitero di Ragusa Centro. All'ingresso verrà deposta una corona di fiori. Si perverrà quindi, dopo la deposizione di crisantemi sciolti con nastrino tricolore sui sepolcri dei caduti in guerra all'altare della chiesa cimiteriale per la celebrazione della Santa messa. Alle 11,40 il corteo si porterà quindi sul sacrario militare. La cerimonia prevede l'onore ai caduti di un apposito picchetto militare composto dal un Comandante, a da una coppia di militari rappresentanti ciascuno la Marina Militare, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Polizia Penitenziaria. Dopo tre squilli di tromba due Carabinieri si avvicineranno con una corona al sacrario seguiti dalle autorità per un momento di raccoglimento per tutta la durata del silenzio fuori ordinanza intonato da un trombettiere. La cerimonia si concluderà con la deposizione di un cuscinetto di fiori presso l'ossario comunale. Per quanto riguarda poi la regolamentazione del traffico veicolare, il comando della polizia municipale, su disposizione dell'Amministrazione Comunale, ha approntato per le giornate del 1° e 2 novembre il servizio di bus navetta gratuito per i due cimiteri cittadini ed ha varato un piano di misure in materia di viabilità. Il bus navetta per raggiungere il cimitero di Ibla da Ragusa superiore, con orario di servizio 7,30 – 17,30, avrà come capolinea Piazza Libertà ( lato negozio LINK ). Da Ragusa Ibla il capolinea sarà invece di fronte i Giardini Iblei.
Per il cimitero centrale di Ragusa superiore, capolinea del bus navetta sarà Piazza Libertà ( lato C.C.I.A.A.) , con orario del servizio: 7,30 – 18,00.Istituiti inoltre vari divieti di sosta lungo il percorso dei bus navetta e sullo spiazzale del cimitero centrale e di quello si Ibla, e divieti di transito sempre nel percorso dei bus. Dall’osservanza dei precedenti divieti di transito sono esclusi: gli autobus del servizio di trasporto pubblico urbano, i veicoli in servizio pubblico di piazza, quelli dei residenti e degli esercenti attività lavorative sulle zone di Contrada Scassale, Cava San Leonardo, Via Addolorata, Via Monelli, piazzale Cimitero di Ragusa Ibla e Centrale, Contrada Rito e i veicoli al servizio di persone con ridotte capacità motorie o con comprovate necessità medico-sanitarie che devono essere comunque munite di apposita autorizzazione rilasciata dal Comando della Polizia Municipale. (foto di repertorio)
Daniele Distefano
 

0

0

0

0

0

Ragusa
Maria
Portosalvo
Polizia
Commemorazione
Defunti
Commenti
Ragusa, tutto pronto per la commemorazione dei defunti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Nuovi parroci: don Girolamo Alessi si insedia in Cattedrale
News Successiva
Sicilia, campo esercitativo della Protezione Civile a Modica