Appuntamenti

Si alza il sipario su Ibla Classica International

0

0

0

0

0

Si alza il sipario su Ibla Classica International Si alza il sipario su Ibla Classica International

Presentato in Sala Giunta al Palazzo dell’Aquila il corposo programma della stagione concertistica Ibla Classica International giunta alla XI^ edizione e che oramai rappresenta a buon diritto un appuntamento cardine per lo storico quartiere

Presentato in Sala Giunta al Palazzo dell’Aquila il corposo programma della stagione concertistica Ibla Classica International giunta alla XI^ edizione e che oramai rappresenta a buon diritto un appuntamento cardine per lo storico quartiere barocco di Ibla costituendo un evento culturale di prim’ordine nel mondo della musica d’eccellenza: il sipario si alza domenica 5 ottobre. Presenti alla conferenza stampa l’Assessore alla Cultura arch. Stefania Campo, il direttore artistico prof. Giovanni Cultrera ( e gentile consorte ) unitamente al dr. Giuseppe Basile, in rappresentanza della Presidente dell’A.Gi.Mus. Marisa Di Natale che cura la complessa organizzazione, della quale Associazione è vice presidente: location come da sempre quel piccolo gioiello architettonico che è il Teatro Donnafugata . L’intervento dell’Assessore Campo è stato oltremodo qualificante in quanto il rappresentante del Sindaco ha sottolineato come la civica amministrazione si senta legata a questa annuale rassegna che valorizza al massimo non soltanto il quartiere barocco ma soprattutto è una valida pedana di lancio per tantissimi giovani talenti che si esibiscono sul palco del Teatro ad inizio di ogni concerto e che provano, magari per la prima volta, l’ebrezza dei calorosi applausi del pubblico presente. Tanti di essi, uno per tutti il giovane pianista Ruben Micieli, hanno già raggiunto notorietà internazione grazie appunto al trampolino di lancio loro offerto dalla partecipazione ad Ibla Classica International. E’ seguito poi l’intervento di Basile il quale ha ribadito l’impegno della sua Associazione nell’esternare ogni possibile sforzo per offrire ogni anno, pur tra mille difficoltà anche economiche, un cartellone sempre più corposo e qualificato.
I dettagli “tecnici e logistici “ sono stati illustrati con dovizia di particolari dal maestro Cultrera: si è così appreso che quest’anno, per potere soddisfare le centinaia di richiese già pervenute, i concerti si terranno alle ore 18, primo turno, e alle ore 20,45 in secondo turno ( immancabile come di consueto il “dopo teatro cocktail” curato da Angelo Vini ed Affini con la degustazione anche di prodotti tipici nostrani ). Come già accennato i concerti si apriranno con l’esibizione di volta in volta di giovani talenti della Provincia di Ragusa. Il cartellone prevede diciannove concerti con la esibizione di artisti di fama internazionale provenienti dai quattro punti cardinali ( dall’Italia naturalmente, alla Turchia, dalla Spagna alla Russia, Romania, Bulgaria, Polonia, Grecia, Marocco, Austria, Portogallo, Francia, Cina, Germania, per citarne alcuni ). Saranno coinvolti otre 500 artisti ed il 40 % di loro hanno origini ragusane. Come sempre gli spettatori – e lo dimostrano già le numerose richieste di abbonamenti – giungeranno ad Ibla da tutta la Sicilia ed oltre, le passate edizioni infatti hanno fatto registrare ogni serata numerosi “ospiti” d’oltralpe ed anche più lontano.
Cosa dire dei protagonisti, tante le novità ma tanti anche i graditi ritorni come la soprano Marianna Cappellani ( che “duetterà” – lei canto e lui recitazione - con il noto attore Bruno Torrisi…il Montalbano giovane della famosa fiction … domenica 12 ottobre), Peppe Arezzo Ensemble – danza Emanuela Curcio, recitazione di Giovanni Arezzo e Massimo Leggio -, Ruben Micieli, Carmen Maggiore, i Chroma Ensemble, e tanti tanti altri ancora. Non mancherà anche la classica serata dedicata al “Premio Ibla Classica International 2014” , nel corso della quale saranno premiati le eccellenze iblee ed i talenti in carriera.
Silvio Biazzo

 

0

0

0

0

0

Ibla
Classica
International
Ragusa
Cultrera
Giovanni
Commenti
Si alza il sipario su Ibla Classica International
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
“La scuola tifa sport”, studenti alle partite di calcio e basket
News Successiva
Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro