Attualità

Il comandante della Legione Carabinieri Sicilia Giuseppe Governale in visita a Ragusa

0

0

0

0

0

Il comandante della Legione Carabinieri Sicilia Giuseppe Governale in visita a Ragusa Il comandante della Legione Carabinieri Sicilia Giuseppe Governale in visita a Ragusa

Stamattina il Generale di Brigata Giuseppe Governale, Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, con sede a Palermo, si è recato in visita al Comando Provinciale di Ragusa. L’Ufficiale Generale, accolto dal Comandante Provinciale,

Stamattina il Generale di Brigata Giuseppe Governale, Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, con sede a Palermo, si è recato in visita al Comando Provinciale di Ragusa.
L’Ufficiale Generale, accolto dal Comandante Provinciale, Ten. Colonnello Sigismondo Fragassi, ha incontrato i rappresentanti militari del COBAR, gli Ufficiali Comandanti dei Reparti territoriali e il personale della sede con i quali ha avuto una riunione info-operativa, durante la quale sono state affrontate le maggiori problematiche della provincia.
Il Generale Governale ha espresso a tutto il personale il proprio apprezzamento per l’impegno e la dedizione profusa nello svolgimento della quotidiana attività di controllo, di contrasto ad ogni forma di criminalità comune ed organizzata e di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica nella provincia Iblea.
Ha, inoltre, richiamato a tutti i Carabinieri del Comando Provinciale l’importanza della funzione sociale quotidianamente assolta soprattutto dalle Stazioni Carabinieri, tesa a far sentire la presenza rassicurante dello Stato e a recepire le istanze dei cittadini ai quali bisogna sempre dare “risposte concrete e puntuali”.
Si è soffermato poi a parlare con il personale della rappresentanza militare (COBAR) rivolgendo particolare attenzione ai problemi dei Carabinieri e dello loro famiglie. 

0

0

0

0

0

Sicilia
Comandante
Giuseppe
Governale
Comando
Ragusa
Carabinieri
Commenti
Il comandante della Legione Carabinieri Sicilia Giuseppe Governale in visita a Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Consulta femminile. Vittoria molte iniziative in programma
News Successiva
Tar non sospende delibera con cui provincia recede dal Consorzio universitario