Concorso per 69 posti di medici di base in Sicilia

Sono 51 le zone in Sicilia carenti di assistenza primaria nelle 9 Asp e 69 i posti messi a concorso. Il bando di partecipazione per la graduatoria regionale di medicina generale relativa al settore dell'assistenza primaria e valida per tutto il 2014 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione. Gli interessati entro trenta giorni dalla pubblicazione, cioè entro il 22 settembre prossimo, dovranno trasmettere, a mezzo raccomandata, apposita domanda, indicando gli ambiti territoriali carenti per i quali intendono concorrere.
Ecco le zone che dovranno essere coperte dalle nuove figure professionali. In particolare i posti messi a concorso sono così distribuiti:
ASP Agrigento: 3 posti: uno per l'ambito territoriale Sciacca-Caltabellotta, uno per Burgio-Lucca Sicula-Villafranca Sicula, uno a Licata.
ASP Caltanissetta: 3 posti a disposizione: uno a Caltanissetta-Resuttano, uno a Riesi e uno a Mazzarino.
ASP Catania: 23 posti a concorso: uno ad Acicastello, uno ad Acireale, uno ad Adrano, uno a Santa Maria di Licodia, uno a Caltagirone-Mazzarrone, uno a Bronte, 8 a Catania, uno a Motta Sant'Anastasia, uno a Giarre-Riposto, uno a Gravina, uno a Camporotondo Etneo-San Pietro Clarenza, 2 a Mascalucia, uno a San Giovanni La Punta, uno a Valverde, uno a Ramacca.
ASP Enna: 1 posto nell'ambito territoriale Aidone-Piazza Armerina, con l'obbligo di apertura dell'ambulatorio nella cittadina di Villa del Casale.
ASP Messina: 9 posti a disposizione: 4 a Messina, Uno a Giardini Naxos-Gaggi-Graniti, uno a Taormina, Castelmola-Letojanni, Gallodoro-Mangiuffi Melia, uno a Pace del Mela-San Filippo del Mela-Santa Lucia del Mela, uno a San Piero Patti-Ucria-Floresta- Raccuja-Librizzi, uno a Mistretta-Reitano-Castel di Lucio-Santo Stefano di Camastra.
ASP Palermo: 1 posto a disposizione per l'ambito Pollina-San Mauro Castelverde con l'obbligo dell'apertura dell'ambulatorio a San Mauro Castelverde.
ASP Ragusa: 8 posti a disposizione: uno a Chiaramonte Gulfi, uno a Giarratana-Monterosso Almo con l'obbligo di apertura dello studio a Giarratana, 3 Modica, uno a Scicli, uno a Vittoria, uno ad Acate.
ASP Siracusa: 15 posti, 3 ad Augusta, uno a Melilli, uno ad Avola, uno a Noto, uno a Pachino-Portopalo, uno a Rosolini, uno a Lentini, 2 a Siracusa, 3 a Floridia, uno a Palazzolo-Buscemi, con l'obbligo di apertura dell'ambulatorio a Buscemi.
ASP Trapani: 6 posti a disposizione: uno a Favignana, uno a Marettimo, uno a Marsala, uno a Castelvetrano, uno ad Alcamo, uno a Castellammare del Golfo.
L'assessorato alla Salute, successivamente il 22 settembre e dopo la verifica delle domande pervenute, procederà alle convocazioni per l'attribuzuzione degli ambiti carenti, esclusivamente tramite la comunicazione inviata ai diretti interessati per mezzo di posta elettronica certificata (Pec). Non a caso il bando è chiaro ed inequivocabile. I medici, infatti, dovranno indicare nella domanda di accettazione anche un indirizzo Pec personale, pena la mancata comunicazione della convocazione.

 

 
Commenta la News