Appuntamenti

Al via la 23esima edizione di Ibla Grand Prize

0

0

0

0

0

Al via la 23esima edizione di Ibla Grand Prize Al via la 23esima edizione di Ibla Grand Prize

Inizia domani sera in piazza Pola, a partire dalle 20, la ventitreesima edizione del concorso internazionale “Ibla Grand Prize” organizzato dalla Ibla Foundation con il patrocinio del Comune di Ragusa. Fino al prossimo 20 luglio si

Inizia domani sera in piazza Pola, a partire dalle 20, la ventitreesima edizione del concorso internazionale “Ibla Grand Prize” organizzato dalla Ibla Foundation con il patrocinio del Comune di Ragusa. Fino al prossimo 20 luglio si sfideranno centinaia di concorrenti che arrivano da ogni parte del mondo con la speranza di convincere la giuria e di poter essere i finalisti del concorso, accedendo così ai concerti che si svolgeranno nelle principali capitali del mondo e all’attesa esibizione, il prossimo anno, alla Carnegie Hall di New York. Per questa edizione il direttore artistico Salvatore Moltisanti, così come già annunciato durante la conferenza stampa di presentazione avvenuta alla presenza dell’assessore comunale alla Cultura, Stefania Campo, ha previsto il coinvolgimento di più location destinate alle prove musicali dei concorrenti. Momenti di musica e canto che diventeranno anch’essi d’attrazione. Dalle 12 alle 20 di tutti i giorni, gli artisti saranno in prova al Teatro Donnafugata, dalle 10 alle 22 nell’atrio del Palazzo Arezzo di Trifiletti, alla chiesa di Santa Teresa, nella piazzetta antistante la chiesa del Purgatoriom, presso le botteghe artigianali di via del Mercato, nella parte bassa di piazza San Giorgio e presso l’auditorium San Vincenzo Ferreri accanto ai giardini iblei. In piazza Pola i concerti destinati al pubblico si svolgono dalle 20 alle 23.
 

0

0

0

0

0

Ragusa
Ibla grand prize
Ragusa salvatore moltisanti
Piazza pola ragusa
Concorso internazionale ibla grand prize
Commenti
Al via la 23esima edizione di Ibla Grand Prize
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Torna la rassegna teatrale estiva “La giara e il gelsomino”
News Successiva
A Ragusa arriva il CensiScout per le Harvester