Appuntamenti

Chiaramonte Gulfi, attesa per la cronoscalata “Monti iblei”

0

0

0

0

0

Chiaramonte Gulfi, attesa per la cronoscalata “Monti iblei” Chiaramonte Gulfi, attesa per la cronoscalata “Monti iblei”

Quando la tecnologia si unisce alla passione, il risultato che ne viene fuori è assolutamente sorprendente. Un risultato che non mancherà di attirare l’attenzione di tutti gli sportivi motoristici che, come da tradizione,

Quando la tecnologia si unisce alla passione, il risultato che ne viene fuori è assolutamente sorprendente. Un risultato che non mancherà di attirare l’attenzione di tutti gli sportivi motoristici che, come da tradizione, affolleranno il terzo raduno di Fiat 500 in programma domani, domenica 29 giugno. Promossa dal coordinamento del centro montano Fiat 500 Club Italia con l’associazione cinquecentisti chiaramontani e con la collaborazione dell’Amministrazione comunale, la kermesse offre quest’anno una novità assoluta, una vera e propria chicca per tutti gli amanti delle competizioni a quattroruote. Il tutto, tra l’altro, a Chiaramonte che, nell’area iblea, si può senz’altro considerare come la patria dei motori potendo vantare una tradizione ultradecennale grazie all’esperienza maturata con la cronoscalata Monti Iblei. “E proprio perché ci siamo sentiti stimolati su tale ambito – afferma il fiduciario del coordinamento, Giuseppe Barresi – abbiamo pensato di allestire un simulatore che, rigorosamente installato all’interno della carrozzeria di una Fiat 500, farà rivivere agli amanti delle competizioni motoristiche l’ebbrezza di correre come se si fosse dal vivo sul tracciato più famoso del nostro territorio, dal via che viene dato al villaggio Gulfi, alle porte di Roccazzo, sino ad arrivare all’ingresso di Chiaramonte. Curve molto particolari che hanno fatto la fortuna, negli anni d’oro, di questa competizione motoristica e che adesso ci sarà la possibilità di ripercorrere, al chiuso di un simulatore, per fare vivere a tutti delle speciali sensazioni”. Insomma, le quattroruote esercitano sempre il proprio fascino, anche se, ai tempi della tecnologia, si ha a che fare con cloche gestite elettronicamente o con video attrezzati alla bisogna che fanno rivivere le asperità del tracciato. Intanto, per domani, è attesa una consistente presenza al raduno. Questo il programma. Dalle 8,30 alle 11, in corso Umberto I, le vetture rimarranno in sosta in mostra statica. Nel frattempo si terranno le iscrizioni e la registrazione dei partecipanti, con la consegna della borsa con gadget e colazione. Prevista la presenza di oltre un centinaio di vetture. Dalle 9,30 alle 12, sempre in corso Umberto I, accoglienza e animazione per i bambini a cura dell’associazione Namastè. A seguire, si terrà l’iniziativa “Pesca la 500”, un modo molto simpatico di trascorrere il tempo. Alle 11, in via Santa Caterina, sarà dato il via ai giochi in 500. Alle 11,30, in piazza Duomo, inizierà la degustazione di prodotti tipici mentre alle 12,30, sempre in piazza, è in programma il saluto delle autorità e la benedizione delle vetture e degli equipaggi partecipanti. Alle 12,45 è in programma il giro in corteo per le vie del centro storico mentre alle 13,30 si terrà il pranzo presso l’agriturismo “Parco degli Ulivi”. Alle 17, ci sarà ancora la sosta delle vetture in mostra statica in piazza Duomo a cui farà seguito la degustazione del gelato artigianale. Infine, alle 17,30, ci sarà la premiazione, alla sala Sciascia, con la consegna di targhe ricordo. Alla kermesse partecipano le Fiat 500 prodotte dal 1957 al 1975 derivate e giardiniere fino al 1977. Sono le auto che hanno fatto la storia delle quattroruote nell’Italia del boom economico. Le auto a cui tutti associano un ricordo caro. Le Fiat 500 hanno fatto l’Italia e gli italiani, hanno incarnato una icona di stile. E oggi Chiaramonte è pronta a celebrarle.  

0

0

0

0

0

Chiaramonte Gulfi
Chiaramonte cronoscalata Monti iblei
Cronoscalata 500 chiaramonte
Raduno 500 chiaramonte
Monti iblei
Ragusa
Notizie a ragusa
Sicilia
Commenti
Chiaramonte Gulfi, attesa per la cronoscalata “Monti iblei”
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
San Giovanni, a Chiaramonte l'ottavario di conclusione
News Successiva
Vittoria e la festa del Sacro Cuore