Appuntamenti

Il tenore Ranzani duetta a Basilea con Toto Cutugno

0

0

0

0

0

Il tenore Ranzani duetta a Basilea con Toto Cutugno Il tenore Ranzani duetta a Basilea con Toto Cutugno

Il tenore Giuseppe Ranzani domani, 26 aprile, si esibirà in un duetto con il cantante Toto Cutugno a Basilea in Svizzera. Toto Cutugno, artista italiano che più di ogni altro all’estero, oggi, riempie i teatri e le arene

Il tenore Giuseppe Ranzani domani, 26 aprile, si esibirà in un duetto con il cantante Toto Cutugno a Basilea in Svizzera. Toto Cutugno, artista italiano che più di ogni altro all’estero, oggi, riempie i teatri e le arene auditorium (soprattutto in Russia, Europa, Stati Uniti, Australia), con esibizioni in oltre 36 Paesi diversi, campione di vendite con oltre “cento milioni” di dischi venduti in tutto il mondo, salutato ultimamente dalla stampa delle Repubbliche Baltiche con l’appellativo di “The Italian Legend”, non solo ha deciso di ospitare sul palcoscenico dello StadtCasino Theater il tenore Giuseppe Ranzani con alcune celebri arie d’opera e brani standard internazionali, ma ha anche affidato al tenore Siciliano un brano inedito che prossimamente uscirà sul mercato italiano e straniero (Russia, Europa). Questo nuovo lavoro è già stato definito dalla critica, un brano che fa sognare “l’amore e l’amare”, per come Toto Cutugno ha saputo trattare la purezza dei sentimenti e la linea melodica unica. Il titolo del concerto che si terrà giorno 26 Aprile a Basilea è “Un Italiano Vero…” e la presenza del tenore Giuseppe Ranzani, quando canterà assieme al Grande Toto Cutugno, sarà un duetto certamente eccezionale. 

0

0

0

0

0

Ragusa
Scicli
Tenore giuseppe ranzani
Toto cutugno
Ranzani duetta cutugno
Ranzani basilea svizzera
Commenti
Il tenore Ranzani duetta a Basilea con Toto Cutugno
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Delegazione di panificatori siciliani il 14 maggio da Papa Francesco
News Successiva
A Vittoria arriva “Scenica”, il festival di primavera