Appuntamenti

Ragusa, convegno Anmil dell'8 marzo

0

0

0

0

0

Ragusa, convegno Anmil dell'8 marzo Ragusa, convegno Anmil dell'8 marzo

Presenze prestigiose al convegno promosso dall’Anmil Ragusa per l’8 marzo nel corso del quale i riflettori saranno puntati su “Le abilità residue delle donne infortunate sul lavoro”. Alla partecipazione, già

Presenze prestigiose al convegno promosso dall’Anmil Ragusa per l’8 marzo nel corso del quale i riflettori saranno puntati su “Le abilità residue delle donne infortunate sul lavoro”. Alla partecipazione, già annunciata, del presidente nazionale Franco Bettoni si aggiungerà, infatti, quella del direttore generale nazionale Sandro Giovannelli che non ha voluto mancare a questo rilevante appuntamento nel corso del quale saranno trattate questioni di fondamentale importanza per l’universo femminile delle invalide e delle infortunate sul lavoro. Il convegno si terrà oggi, nella sede Anmil di Ragusa, in via Monreale 1 (accanto alla Questura), a partire dalle 10,30. A conclusione, la presidente territoriale Maria Agnello, che ha organizzato l’incontro con la collaborazione della sede di Siracusa presieduta da Giorgia Lauretta, guiderà una delegazione degli ospiti Anmil a depositare una corona di alloro al monumento ai caduti sul lavoro sito in viale del Fante. L’opera, realizzata dal maestro Franco Cilia, è unanimemente apprezzata per l’elevato significato che la stessa riesce a comunicare rispetto ai principi ispiratori dell’Anmil. “La presenza del presidente nazionale Bettoni e del direttore generale Giovanelli – dice la presidente Agnello – rende questo momento ancora più pregnante. Perché vuol dire che l’attenzione dei vertici nazionali della nostra associazione, in occasione dell’8 marzo, sarà tutta concentrata su Ragusa”. Nel pomeriggio, poi, a partire dalle 19,30, a Valle di Era, si terrà un momento conviviale. 

0

0

0

0

0

Comune Ragusa
convegno Anmil otto marzo
Commenti
Ragusa, convegno Anmil dell'8 marzo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Giornata della donna, momento di riflessione al Civile
News Successiva
Prende il via da domani la festa di San Giuseppe