Appuntamenti

Lello Arena con “L'avaro” di Molière" in scena al teatro Garibaldi

0

0

0

0

0

Lello Arena con “L'avaro” di Molière" in scena al teatro Garibaldi Lello Arena con “L'avaro” di Molière" in scena al teatro Garibaldi

L’avarizia e il desiderio spropositato di possedere quanto più beni sono le tematiche al centro della commedia che questa sera coinvolgerà la platea del Teatro Garibaldi di Modica. In scena “L’avaro” di

L’avarizia e il desiderio spropositato di possedere quanto più beni sono le tematiche al centro della commedia che questa sera coinvolgerà la platea del Teatro Garibaldi di Modica. In scena “L’avaro” di Molière interpretato da Lello Arena, l’attore teatrale napoletano che nel 70’ fonda il Gruppo teatrale “La Smorfia” con Massimo Troisi e Enzo Decaro.
Per la regia di Claudio Di Palma lo spettacolo vede la presenza di Fabrizio Vona, Francesco Di Trio, Giovanna Mangiù, Gisella Szaniszlò, Eleonora Tiberia, Fabrizio Bordignon, Enzo Miron.
A distanza di circa tre secoli da quando la commedia fu scritta (1668), “L’avaro” viene riproposto in una ritmica recitativa incalzante che mira all'esasperazione del vertiginoso virtuosismo teatrale del testo. I personaggi, riporta la nota della Bon Voyage Produzioni, sembrano addirittura attraversare le epoche (come se la tela si aprisse nel '600 e calasse sul 2000) in una successione di stili che si snoda nell'immutabilità della trama originaria. Intorno un perimetro, quasi museale, di teche che custodiscono una nutrita e cangiante collezione di sedie (il collezionismo come altra declinazione dell'avarizia: ossessione del possedere?). Sedie di epoche diverse in cui è possibile leggere il segno del potere, ma anche quello dell'assestamento e, conseguentemente, dell'impigrimento e della devitalizzazione.
Molière nella sua commedia inserisce e mescola temi diversi: l'amore, il matrimonio, i malintesi, gli intrighi. Il testo è ispirato a “Aulularia” di Tito Maccio Plauto, commediografo romano, ma la struttura è ben diversa. Arpagone è un vecchio avaro che decide di far sposare al figlio una vedova molto ricca e alla figlia un marchese che aveva rinunciato alla dote di lei. La pièce teatrale si sviluppa sui rispettivi sentimenti dei figli che contrastano la volontà del padre: Elisa è innamorata del valletto Valerio mentre Cleante è innamorato di Marianna, la giovane che suo padre vorrebbe sposare.
Una commedia esilarante che condurrà lo spettatore ad assistere alla presentazione di un grande classico, straordinario e divertente.
 

0

0

0

0

0

Comune modica
Lello arena teatro garibaldi
Commenti
Lello Arena con “L'avaro” di Molière" in scena al teatro Garibaldi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Al via il periodo quaresimale con il rito dell'imposizione delle ceneri
News Successiva
Giornata della donna, momento di riflessione al Civile