Blog: la Penna di...

Tutti politici per passione e spirito di servizio!

0

0

0

0

0

Tutti politici per passione e spirito di servizio! Tutti politici per passione e spirito di servizio!

Nessuno esulti! Nessuno gridi Eureka! Si, purtroppo non esiste il motivo né per esultare né per affermare “ho trovato”, perché il titolo è volutamente ingannevole; in realtà, acclariamo ancora una volta quanta distanza esista tra le parole ed i fatti di chi scende in politica, a qualunque livello.
Nell’ultimo Consiglio comunale di Modica, convocato urgentemente, (il tema era della massima urgenza per il bene comune!) è stato dibattuto se riconoscere o meno il gettone di presenza ai consiglieri comunali e l’indennità al primo cittadino.
Fatta eccezione per il consigliere di Sel Vito D’Antona che, coerentemente con quanto ha sempre sostenuto, ha rinunciato al proprio gettone, la maggioranza del civico consesso ha deliberato che il gettone andasse intascato da tutti i consiglieri, così come per il sindaco la propria indennità con effetto retroattivo.
E’ chiaro che quanto deciso sia previsto in materia di compenso ai consiglieri e ai sindaci, ma, considerato che ciascuno di questi signori ha sempre affermato, fino alla nausea, che il loro impegno politico scaturisse da passione e da spirito di servizio nei confronti della comunità, si evince, ancora una volta quanto costoro siano bugiardi.
Oltretutto, non si conosce ancora la risposta ad un’esponente dell’opposizione che ha più volte chiesto lumi su come siano stati spesi i soldi concessi dal decreto “salva debiti”, né le considerazioni che farà la Corte dei Conti sul piano di riequilibrio presentato dal Comune di Modica,ma nulla fa pensare che le casse comunali godano ottima salute,pertanto,equilibrio avrebbe voluto che , al di là delle belle parole che sono state spese per autoproclamarsi salvatori di questa città, per deliberare qualcosa che fa comodo solo alle loro tasche, in un momento che certamente vede tribolare fortemente i cittadini, mentre loro, non mi pare che siano all’indigenza, si aspettasse un momento diverso.
E’ del tutto evidente che questi politici, che certamente non saranno mai Statisti, vanno avanti in virtù delle loro menzogne, per le quali spero che presto avverrà la giusta ricompensa che per quanto difficile, potrà verificarsi se molti lecchini capiranno finalmente che con certe modalità non si va da nessuna parte.
Ma cambiare il mondo non si può, sarei già felice se certe denunce producessero le dovute riflessioni che potrebbero preludere ad una quantità minore di bugie e prese per i fondelli da parte di costoro.

 

0

0

0

0

0

Giombattista
Titta
Ballarò
Commenti
Tutti politici per passione e spirito di servizio!
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
L'Italia, il paese che ha rinunciato all'equità sociale
News Successiva
Culturale o nazional popolare?