Warning: DOMDocument::loadHTML(): Tag o:p invalid in Entity, line: 1 in /web/htdocs/www.quotidianodiragusa.it/home/dettagli.php on line 211

Warning: DOMDocument::loadHTML(): Tag o:p invalid in Entity, line: 1 in /web/htdocs/www.quotidianodiragusa.it/home/dettagli.php on line 211
La politica è sempre più uguale al calcio! - Quotidiano di Ragusa
Blog: la Penna di...

La politica è sempre più uguale al calcio!

0

0

0

0

0

La politica è sempre più uguale al calcio! La politica è sempre più uguale al calcio!

Se le indiscrezioni che trapelano dai Palazzi del potere venissero confermate, è sempre più netta la sensazione che la politica attinge dai comportamenti che caratterizzano le squadre di calcio italiane.

I bene informati sui fatti di politica nazionale prevedono che nel giro di qualche giorno, Matteo Renzi succederà ad Enrico Letta; il giovane toscano sarebbe riuscito con la sua parlantina a convincere quelli del suo partito e qualche altro che bisogna destituire Letta che avrebbe le pile scariche e sostituirlo con lui che avrebbe il giusto coraggio per procedere con le riforme di cui il Paese ha urgente bisogno.

Probabilmente, è vero che a  Letta  sia mancata quella grande intraprendenza per dar vita a riforme delle quali da tanto tempo si chiacchiera ma che ad oggi non riescono a vedere la luce; certamente è rimasto prigioniero di quei ricatti interni al suo stesso partito, ridotto a tante correnti e da quelli del suo alleato che concorda con lui il cronoprogramma ed un attimo dopo ne giudica negativamente l’approvazione; ma da come si comportano questi nostri politici, è inevitabile il confronto con i Presidenti delle squadre di calcio, tra i quali eccelle Zamparini, che ad ogni partita persa cambiano l’allenatore. Le vittorie nel calcio e ancor di più nella politica si costruiscono ed i risultati importanti abbisognano del giusto tempo.  Matteo Renzi è certamente  meno cauto di Letta ma a mio parere sta sottovalutando molto che andare a Palazzo Chigi senza la legittimazione dell’elettorato, senza un ampio consenso delle squadre della politica, non gli consentiranno di procedere al varo di quelle riforme che egli ritiene non abbiano visto la luce per mancanza di coraggio politico e la sua incoronazione a Presidente del Consiglio durerà quanto una nevicata a primavera. Si evidenzia ancora una volta che ciò che muove realmente  i nostri politici è l’ambizione personale, tutto il resto sono chiacchiere. 

0

0

0

0

0

Giombattista
Ballarò
Titta
Renzi
Letta
Commenti
La politica è sempre più uguale al calcio!
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
I politici sono sordi o ignorano le regole della democrazia?
News Successiva
Renzi, l'uomo giusto per il futuro dell'italia o autentico bischero?