Blog: la Penna di...

Il potere marcia sempre con arroganza e menzogna

0

0

0

0

0

Il potere marcia sempre con arroganza e menzogna Il potere marcia sempre con arroganza e menzogna

Solo ieri venivamo a conoscenza della richiesta ufficiale delle Nazioni Unite al Vaticano in relazione al tema degli abusi sui minori da parte di uomini del clero. Con encomiabile solerzia, l’ufficio stampa del Vaticano risponde che prenderà atto del documento Onu ma non condivide le interferenze sulla Chiesa. Peccato che a questa puntualità svizzera nello rispondere, non siano corrisposti i contenuti. La risposta data alle Nazioni Unite è tipica di chi detiene un incontrastato, secolare  potere e ne ha grande consapevolezza, ma è anche l’ennesima prova che i potenti marcino sempre in compagnia dell’arroganza e della menzogna.

Nell’ambito della risposta del Vaticano si legge che l’Onu non sia aggiornato sui grandi passi che il Vaticano  ha compiuto negli ultimi tempi per ovviare al problema della pedofilia all’interno della Chiesa e la Santa Sede si dice sorpresa per un simile documento prodotto dall’Onu.Solitamente, si dà della faccia di bronzo ai politici che mentono sapendo di mentire, ma certi Cardinali hanno una faccia di qualche lega speciale che niente e nessuno può scalfire.

Ma con quale spudoratezza si può affermare che la Chiesa abbia fatto tanto per evitare gli abusi sui minori? E come si può mentire al punto di dichiararsi sorpresi per il contenuto del rapporto Onu?

In quanto umani, tutti si è soggetti a commettere degli errori, ma negare l’evidenza ed argomentare tesi che il mondo intero può confutare, vuol dire solo essere diabolici.In questa occasione la Chiesa è davvero diabolica e non disposta ad ammettere i propri errori, O forse spostare un prete da una parrocchia ad un’altra, equivale ad un intervento etico ed improntato a giustizia umana?

No, la vera giustizia, che sarebbe valso forse il perdono da parte del mondo per crimini imperdonabili, sarebbe stato non avvalersi di quell’autonomia che legittima la Chiesa a non concedere interferenze. Etico sarebbe stato pubblicare l’elenco infinito dei preti pedofili e richiedere l’intervento alla giustizia ordinaria perché giudicasse i loro reati e pagassero il prezzo del loro errore. Ma la Chiesa sa di essere la struttura più potente al mondo e non può disporsi all’umiltà , preferisce predicare bene e razzolare in modo inqualificabile. 

0

0

0

0

0

Chiesa
Cattolica
Sacerdoti
Violenza
Minori
Onu
Articolo di

Commenti
Il potere marcia sempre con arroganza e menzogna
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Abusi sui minori, i silenzi della Chiesa cattolica
News Successiva
Nella società di oggi si nasce senza valori o si perdono strada facendo?