Appuntamenti

Flauto e pianoforte domenica a Ibla Classica International

Ragusa – L’unione di due strumenti capaci di spingere la tensione emozionale ad altissimi livelli. Per il 148° concerto dalla fondazione di Ibla Classica International sul palco del Teatro Donnafugata ad esibirsi saranno due

0

0

0

0

0

Flauto e pianoforte domenica a Ibla Classica International Flauto e pianoforte domenica a Ibla Classica International

Ragusa – L’unione di due strumenti capaci di spingere la tensione emozionale ad altissimi livelli. Per il 148° concerto dalla fondazione di Ibla Classica International sul palco del Teatro Donnafugata ad esibirsi saranno due apprezzati artisti campani, Alessandro Crosta, al flauto, accompagnato al pianoforte da Nadia Testa. Domenica 2 febbraio alle ore 18 un nuovo grande omaggio alla grande musica, agli indiscussi maestri che hanno scritto la storia con le loro composizioni. L’A.Gi.Mus., con la presidente provinciale Marisa Di Natale e il direttore artistico Giovanni Cultrera, presenta “Un flauto all’Opera... omaggio a Verdi”. Un viaggio in musica che spazierà da “La Traviata” al “Rigoletto” di Verdi, alle note di altre celebri autori ed indimenticabili arie come la Fantasia su Carmen di Bizet.

Alessandro Crosta, dopo aver condotto un brillante percorso di studi tra l’Italia e la Svizzera, raggiungendo il massimo dei voti e ottenendo prestigiose borse di studio, intraprende una straordinaria carriera. Ha effettuato registrazioni per la Rai e ha suonato per Mediaset in duo con la pianista Nadia Testa. Presente in importanti festival e rassegne internazionali, tiene concerti in duo, trio o quartetto in ambito internazionale, esibendosi in vari Paesi del mondo. Si è esibito come solista con l’Orchestra di Minsk, Bielorussia, l’Orchestra del Teatro di Craiova, Romania, l’Orchestra Sinfonica di Plovdiv, Bulgaria, al Conservatorio di Avellino, con l’Orchestra da camera di Caserta e con l’Orchestra da Camera di Latina. Dal 2001 ha avviato la collaborazione con la De Angelis Editore e l'Associazione Stravinsky Editore, per i quali ha curato la pubblicazione di diversi volumi monografici della collana “Gli Anniversari della Musica” e del primo volume dei “Quaderni musicali del Flauto Traverso”. Attualmente la sua collezione di flauti consistente in circa 35 esemplari tra cui vari modelli originali e un autentico flagioletto di fine ‘700. Anche per l’avellinese Nadia Testa un percorso di studi ricco di soddisfazioni, che spazia dal pianoforte al canto lirico. Premiata come pianista in concorsi nazionali, suona da solista e come solista con l’orchestra in varie città italiane ed all’estero. Ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti in diverse competizioni nazionali ed internazionali di musica da camera e si è esibita in festival e rassegne in diverse città italiane ed in tournée che l’hanno vista esibirsi nei Paesi dell’area mediterranea. Titolare della Cattedra di Pianoforte Complementare presso il Conservatorio “Cimarosa” di Avellino, ha effettuato registrazioni per la Rai e per la Televisione Svizzera. Autrice di articoli su vari autori, ha inciso il cd “Vox Balaenae” ed il cd “Il Canto di Mefite”. Direttore di produzione di spettacoli musicali multimediali e di fiabe musicali prodotte per le scuole, è direttore artistico dell’Associazione Igor Stravinsky di Avellino. Ad aprire lo spettacolo come giovane talento della provincia iblea, la pianista Michela Modica, già vincitrice di importanti competizioni nazionali, allieva della professoressa Zago. A fine concerto l’appuntamento è nei foyer con il DopoTeatro Cocktail, incontrare gli artisti accompagnati dal buffet. Info e prenotazioni al 338.4339281 email iblaclassica@libero.it e info@iblaclassica.it - www.iblaclassica.it - www.agimus.it. L’ingresso, per tutti gli spettacoli, è di 12 €.

0

0

0

0

0

Ragusa
Ibla
Classica
Commenti
Flauto e pianoforte domenica a Ibla Classica International
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Scicli, convegno su “gioco d'azzardo e dipendenza patologica”
News Successiva
La compagnia Le Maschere con “lui, lei e l'altro” al teatro don bosco