Appuntamenti

“La banda di Palermo” domani sera al Lanificio

0

0

0

0

0

“La banda di Palermo” domani sera al Lanificio “La banda di Palermo” domani sera al Lanificio

Ragusa – Sarà un lungo venerdì sera in musica quello di domani al Lanificio Centro Produzioni. Il primo appuntamento di un week-end pieno di sorprese che vedrà sabato la speciale serata “London Calling” con

Ragusa – Sarà un lungo venerdì sera in musica quello di domani al Lanificio Centro Produzioni. Il primo appuntamento di un week-end pieno di sorprese che vedrà sabato la speciale serata “London Calling” con ospiti dj Daniele Tignino e la bellissima performer Yomaira Moreno e domenica il live folk inglese con Kyle. Si inizia appunto domani sera alle 23 con il liveset, tra folk e punk, de “La banda di Palermo”. Una giovane band che propone una musica che trae spunto dalle tradizioni di molti Paesi mediterranei, d'oltreoceano e del Nord Europa, sintetizzando il materiale sonoro in un unico stile che ricorda molto da vicino le bande paesane che scandivano, e in alcune parti del nostro meridione scandiscono ancora oggi, il ritmo degli anni, delle feste, delle stagioni. Il sound è caratterizzato da una verve particolare che induce lo spettatore ad alzarsi dalla sedia ed assecondare il ritmo con corpo. “La banda di Palermo” nasce inizialmente col nome di M.I.L. (Musica Internazionale Locale) agli inizi degli anni novanta, facendo da subito dell'attività dal vivo il proprio punto di forza, esibendosi in concerti in Italia e all'estero e partecipando come gruppo di musicisti-attori a spettacoli di strada e in teatro. La musica è fresca, allegra, esplosiva, infarcita di bizzarrie ma al tempo stesso ricca di lirismo. Cantabilità e ritmo si completano raggiungendo un risultato sonoro e visivo di notevole impatto. La musica eseguita nasce dalle melodie popolari siciliane (religiose e profane) arrangiate per questo organico, dai balli celtici e alle nuove composizioni di indefinibile provenienza, ma sono anche ben presenti puntate verso aree geografiche e musicali vicine come i paesi balcanici, e intromissioni in particolari campi in bilico tra vari generi dalla musica araba al kletzmer. La band ha collaborato con compagnie e ha fatto da colonna sonora a Palermo per il Festino di Santa Rosalia (patrona della città). Particolarmente viva è l'attività all'estero e in particolare in Svizzera e Germania, dove il gruppo è in tournée anche due o tre volte all'anno. Ha partecipato all'opera lirica "L'Angelo e il Golem", rappresentata al teatro Cavallerizza di Reggio Emilia nel 2003 e al Ferrara Busker Festival, nel 2004, è stato l'unico gruppo italiano invitato a presenziare. Da anni il gruppo è strettamente legato alla cooperativa teatrale Dioniso del regista Claudio Collovà, per il quale ha composto le musiche di sei spettacoli. Dopo l’esibizione del gruppo, al Lanificio sarà protagonista il rock con il djset.

0

0

0

0

0

Ragusa
Lanificio
Labandadipalermo
Commenti
“La banda di Palermo” domani sera al Lanificio
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
“sketchiamoci su”, sabato al teatro don bosco
News Successiva
Casaciomod presenta la “Stanza del vino”