Appuntamenti

Gran finale per il giorno dell'epifania con “Musikarte”

0

0

0

0

0

Gran finale per il giorno dell'epifania con “Musikarte” Gran finale per il giorno dell'epifania con “Musikarte”

Ultima giornata ricchissima di appuntamenti quella di oggi per il cartellone Natale Barocco, organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Ragusa. A Ragusa Ibla, alle 19,30 al Duomo di San Giorgio, si esibirà il coro

Ultima giornata ricchissima di appuntamenti quella di oggi per il cartellone Natale Barocco, organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Ragusa. A Ragusa Ibla, alle 19,30 al Duomo di San Giorgio, si esibirà il coro polifonico De Cicco, concerto organizzato dall’A.Gi.Mus con il contributo del Comune di Ragusa; alle 21,00 nell’auditorium di San Vincenzo Ferreri, sempre a Ragusa Ibla, è in programma “Musikarte”, performance artistiche con Chiara Unisoni (danza bharatanatyam), Andrea Fidelio (on air), mr. Bucket (hat juggling) ed il concerto dell’orchestrina Maccheroni swing. Il Bharatanatyam è riconosciuto come la più ricca e antica forma di danza classica indiana. Proveniente dal Tamil Nadu (regione  a sud dell'India) si sviluppò come parte integrante delle complesse cerimonie rituali che avvenivano all'interno dei templi. Si tratta di un'arte complessa e composita che ha come elementi costitutivi la danza, l'arte drammatica, la musica e il ritmo. MR. Bucket è sicuramente uno dei più talentuosi giocolieri europei. Proporrà una performance di giocoleria di cappelli, sua grande specialità, un numero che ha già girato tutta Europa e che rapisce il pubblica per le  straordinarie doti tecniche unite ad una messa inscena brillante. Alle 20,30 sul sagrato della Chiesa dell’Ecce Homo si esibirà il Giancarlo Parisi Trio. “Ci avviamo verso il gran finale di questo cartellone – dice l’assessore alla Cultura Stefania Campo – che, giorno dopo giorno, ha riscosso sempre più successo. Abbiamo scelto uno spettacolo adatto sia ai grandi che ai bambini per concludere il nostro programma di spettacoli. I bilanci li faremo tra qualche giorno, ma non possiamo nascondere tutta la nostra soddisfazione per avere contribuito affinché in città, durante queste feste, si respirasse un vento finalmente nuovo, fatto di cultura e di spettacoli di qualità”.

0

0

0

0

0

Ragusa
Natale
Barocco
Associazione
Agimus
Concerto
De
Cicco
Commenti
Gran finale per il giorno dell'epifania con “Musikarte”
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Doppio appuntamento con i concerti di Guya il 6 e l'11 gennaio a Modica
News Successiva
Open Day, il classico del “Galilei – Campailla” mette in mostra i volumi del XVI