Appuntamenti

Doppio appuntamento con i concerti di Guya il 6 e l'11 gennaio a Modica

0

0

0

0

0

Doppio appuntamento con i concerti di Guya il 6 e l'11 gennaio a Modica Doppio appuntamento con i concerti di Guya il 6 e l'11 gennaio a Modica

Nuovi appuntamenti per il programma artistico del First Act della Global Union of Young Artists, associazione internazionale che riunisce giovani talenti provenienti da tutto il mondo e operanti in Europa, il cui giovanissimo ideatore e Presidente,

Nuovi appuntamenti per il programma artistico del First Act della Global Union of Young Artists, associazione internazionale che riunisce giovani talenti provenienti da tutto il mondo e operanti in Europa, il cui giovanissimo ideatore e Presidente, il jazzista Giacomo Caruso, ha scelto la sua città d'origine, Modica, per dare avvio a questo innovativo network concentrato sulla musica e sulle arti in genere.  Dopo l'avvio in occasione di ChocoModica e le due tappe che si sono già svolte a Caltagirone e a Ragusa, i prossimi due appuntamenti sono in programma nuovamente a Modica e saranno anche l'occasione per dare a tutti coloro che lo vorranno la possibilità di tesserarsi a GUYA, entrando nel novero dei sostenitori di questo ambizioso progetto: per l'occasione l'associazione proporrà infatti i due concerti ad ingresso gratuito per i soci, che potranno acquistare la tessera sociale a 10 euro.  I due appuntamenti sono in programma il 6 gennaio e l'11 gennaio alle 21.00 nei locali della Società Operaia di Mutuo Soccorso, in corso Umberto I a Modica, e sono stati organizzati in partnership con l’Avis di modica con l’Avis di Modica, gli Amici del Campailla e il Thelonious Monk Jazz Club. Il 6 gennaio si esibirà Sander Thijsen, pianista olandese 22enne che, dopo aver vinto un Leidse Jazz Audience Award ed il secondo posto al Prinses Christina Concours, è stato selezionato dal Netherlands American Community Trust per suonare in due tra i palchi più prestigiosi del mondo: il Concertgebouw ad Amsterdam ed la Carnegie Hall a New York City. Per l'occasione sarà accompagnato da due rinomati jazzisti siciliani: Alberto Amato al contrabbasso ed Emanuele Primavera alla batteria.  L'11 gennaio si esibirà il Daan Kleijn Trio con Tobias Nijboer al contrabbasso e lo spagnolo Joan Terol Amigó alla batteria. Il repertorio dei due concerti comprenderà sia standard tradizionali che composizioni originali di matrice jazzistica, in cui, specialmente durante il concerto del 6 gennaio, non mancheranno riferimenti alla tradizione musicale colta europea e a quella del folklore scandinavo.

0

0

0

0

0

Modica
Concerti
Daan
Poster
Commenti
Doppio appuntamento con i concerti di Guya il 6 e l'11 gennaio a Modica
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Notte bianca a Modica domenica 5 gennaio
News Successiva
Gran finale per il giorno dell'epifania con “Musikarte”